Archivi categoria: Nessuna più

#Nessuna più, gli incipit 13

SARA di Vittoria A. Sara non aveva paura. Forse. E se anche l’aveva si era sempre imposta di non dare ascolto a quell’istinto che ogni tanto le suggeriva di scappare, di non tornare più. Non poteva ascoltare. Troppi contavano su di … Continua a leggere

Pubblicato in femminicidio, Nessuna più | Contrassegnato , | Lascia un commento

#Nessuna più, gli incipit 12

MINNIE E MICKEY: UN LUNGOMETRAGGIO ANIMATO IN TRE ATTI di Susanna Raule Chiamiamoli Minnie e Mickey, anche se non sono americani e non sono cartoni animati. Per niente. Minnie e Mickey vivono in una città che chiameremo Topolinia, anche se non lo … Continua a leggere

Pubblicato in femminicidio, Nessuna più | Contrassegnato , | 2 commenti

#Nessuna più, gli incipit 11

CIAO MAMMA di Marco Proietti Mancini Ciao mamma, fa freddo, qui. È buio qui dentro. Accanto a me c’è Veronica. Cioè, no. Non c’è più, Veronica, ma la sento qui vicina, riconosco la sua pelle, il suo profumo, il suo odore; anche … Continua a leggere

Pubblicato in Nessuna più | Contrassegnato , | 1 commento

#Nessuna più, gli incipit 9

STALKER di Raul Montanari Io sto benissimo da quando non ci sei più. Dal giorno che mi hai mollato, sai, intendo dire mollato sul serio, in via definitiva, non tutti quei no che erano come stilettate nel costato ma mi lasciavano ancora una speranza, … Continua a leggere

Pubblicato in femminicidio, Nessuna più, racconti | Contrassegnato , | 2 commenti

#Nessuna più, gli incipit 8

IL TRILLO DEL DIAVOLO di Marina Marazza Sotto le luci dorate dell’antico caffè Pedrocchi, luogo ideale per gli eventi più prestigiosi, i capelli lucidi e lunghi di Bruno mostravano qualche filo argentato che non faceva altro che accentuare quel suo fascino un po’ … Continua a leggere

Pubblicato in femminicidio, Nessuna più | Contrassegnato , | 1 commento

#Nessuna più, gli incipit 7

MIA di Fabrizio Lorusso Non ho dormito nemmeno stanotte. La quarta consecutiva, straziante. E non ce la faccio più. L’amico, il collega, l’unico che lo sa, l’unico a cui l’ho detto. E ti consola, ci prova. Al telefono ti dice che in fondo … Continua a leggere

Pubblicato in femminicidio, Nessuna più | Contrassegnato , | 1 commento

#Nessuna più, gli incipit 6

GENTILE di Lorenza Ghinelli C’è stato un giorno in cui ho desiderato il tuo calore, il tuo broncio di bambino triste e geloso contro le mie labbra. Mi sentivo protetta da te. Mi ripetevi che non mi avresti lasciata. Ti adoravo. Ti obbedivo. … Continua a leggere

Pubblicato in femminicidio, Nessuna più, Uncategorized | Contrassegnato , | 2 commenti