Archivi categoria: recensioni: Grandangolo

Grandangolo: “MACBETH” di JO NESBO (RIZZOLI)

Recensione di Marco Valenti Ci siamo avvicinati a quest’ultima fatica di Nesbø incuriositi dal tanto parlare che si è fatto in giro, riguardo la presunta flessione creativa del talento norvegese (da noi mai particolarmente amato, ma questa è un’altra questione … Continua a leggere

Pubblicato in recensioni: Grandangolo, Uncategorized | Contrassegnato , | 1 commento

Grandangolo: “Il tram di Natale” di Giosuè Calaciura (Sellerio)

Recensione di Marco Valenti Giosuè Calaciura prosegue nella sua idea di andare verso la realizzazione di un romanzo delle strade che non hanno nome prendendo ispirazione dal “Canto di Natale” di Dickens e riadattando la storia (con le dovute modifiche) … Continua a leggere

Pubblicato in recensioni: Grandangolo | Contrassegnato , | Lascia un commento

GRANDANGOLO: “LEI NON SA CHI SONO IO” di MARIO BAUDINO (BOMPIANI)

Recensione di Marco Valenti Sgombriamo subito il campo. Questo di Baudino non è un romanzo e non ha l’ambizione di esserlo. È un viaggio nella ricerca di una pratica che in ambito letterario viene da lontanissimo. Un libro nato sulla … Continua a leggere

Pubblicato in recensioni: Grandangolo | Contrassegnato , , | Lascia un commento

GRANDANGOLO: “Da molto lontano” di Roberto Costantini (Marsilio)

Recensione di Marco Valenti Questo di Costantini è un noir ma potrebbe tranquillamente essere un libro di costume e società. Se non addirittura di storia. Quella dell’Italia più recente, nata sulle ceneri di Tangentopoli. La cosiddetta Seconda Repubblica. È questo … Continua a leggere

Pubblicato in recensioni: Grandangolo, Uncategorized | Contrassegnato , | Lascia un commento

Grandangolo: “Omicidi d’annata” di Ray Bradbury [Mondadori 2018]

Recensione di Marco Valenti Siamo soliti ricordare Bradbury soprattutto per il suo imprescindibile ruolo all’interno della letteratura di genere che ha saputo emanciparsi ed affermarsi rispetto al ruolo di presunta inferiorità. Bradbury, ma anche Philip K. Dick sono gli esempi … Continua a leggere

Pubblicato in recensioni: Grandangolo, Uncategorized | Contrassegnato , | 1 commento

“Luna di miele” di Giorgio Scerbanenco (La nave di Teseo)

Recensione di Marco Valenti Giorgio Scerbanenco. Potremmo chiudere qui la recensione. Lasciare solo il nome dell’autore sotto al titolo e non andare oltre. Di lui è già stato detto tutto, da molti. Ovvio ed evidente che il rischio di incappare … Continua a leggere

Pubblicato in recensioni, recensioni: Grandangolo | Contrassegnato , | 3 commenti

GRANDANGOLO: Uomini e Cani di Omar Di Monopoli (Adelphi, 2018)

Recensione di Marco Valenti Se non fosse stato per Adelphi che ha recentemente ripubblicato “Uomini e cani” sarei ancora a girarmi i pollici in attesa di recuperare qualcosa di Omar Di Monopoli, indeciso su quale dei suoi romanzi fare mio … Continua a leggere

Pubblicato in recensioni: Grandangolo | Contrassegnato , | Lascia un commento