Archivi categoria: recensioni

“I piedi di Abdullah” di Hafid Bouazza (Carbonio Editore)

Recensione di Piera Carroli Hafid Bouazza, De voeten van Abdullah (Amsterdam: Uit Geveririj, 2002). Nederlands letterenfonds / dutch foundation for literature I piedi di Abdullah (Milano: Carbonio Editore , Collana Cielo stellato, 2017). Trad. di Claudia Di Palermo e Valentina … Continua a leggere

Pubblicato in recensioni, Uncategorized | Contrassegnato , | Lascia un commento

“La foresta assassina” di Sara Blædel (Fazi)

Recensione di Piera Carroli Sara Blædel, Dødesporet. 2013 La foresta assassina. Roma: Fazi Editore, 2018. Trad. Alessandro Storti Sara Blaedel è una delle più famose scrittrici di crime danese. I suoi libri sono stati tradotti in diverse lingue. Autrice decisamente … Continua a leggere

Pubblicato in recensioni | Contrassegnato , | Lascia un commento

“Figli di sangue e ossa” di Tomi Adeyemi (Rizzoli)

Recensione di Raffaella Tamba  La giovanissima autrice americana Tomi Adeyemi ha scelto di denunciare la brutalità e l’insensatezza di ogni conflitto civile attraverso la voce di un suggestivo connubio di religiosità e fantasy ispirate alla cultura nordafricana, per la quale, … Continua a leggere

Pubblicato in recensioni, Uncategorized | Contrassegnato , | Lascia un commento

“C’era il mare” di Fulvio Ervas (marcos y marcos)

Recensione di Patrizia Debicke Bagnato dal successo cinematografico di Finché c’è prosecco c’è speranza di Antonio Padovan, considerato tra i migliori film d’autore italiani della scorsa stagione, tratto dal suo omonimo romanzo e in attesa del film di Gabriele Salvatores, anche … Continua a leggere

Pubblicato in recensioni | Contrassegnato , | Lascia un commento

“Fairy Tales” di P. Craig Russell (Nicola Pesce Editore)

Recensione di Claudio Guerra 16 Ottobre. Nel mio calendario laico è il giorno in cui mi piace ricordare Oscar Wilde. Quello vero, non quello della miriade di aforismi, spesso apocrifi, che compaiono nella galassia del copia e incolla che attraversa … Continua a leggere

Pubblicato in recensioni, Uncategorized | Contrassegnato , , | 1 commento

Sul comodino della Rambaldi: “Mia madre mi ha abortita quando avevo 56 anni” di Giorgio PCA Mameli (Giraldi Editore)

Giorgio PCA Mameli, sardo, nato a Milano, vive nelle Orobie e ha lavorato per i maggiori gruppi pubblicitari internazionali. Collabora con giornali e radio web con le rubriche: La pubblicità è innocente e La pubblicità è colpevole. …Queste pagine sono … Continua a leggere

Pubblicato in recensioni, Uncategorized | Contrassegnato , | Lascia un commento

“Una ragazza cattiva” di Alberto Beruffi (Newton Compton)

Recensione di Patrizia Debicke  Due piani temporali divisi in precisi capitoli riconoscibili tra loro per la diversa intestazione: in numeri romani quelli che si rifanno al passato e in numeri arabi gli attuali. Un caso complicato da sbrogliare che si … Continua a leggere

Pubblicato in recensioni, Uncategorized | Contrassegnato , | Lascia un commento