Archivi categoria: recensioni

“Il giorno che non c’è” di Carla Dolazza (Solfanelli)

Recensione di Raffaella Tamba L’autrice, Carla Dolazza (nella foto, sotto), laureata in Lingue e Letterature Straniere Moderne con specializzazione in Letteratura anglo-americana, dedica questo romanzo di struggente introspezione psicologica a due città che conosce e ama profondamente: Roma e Adelaide, … Continua a leggere

Pubblicato in recensioni | Contrassegnato , | Lascia un commento

“L’animale femmina” di Emanuela Canepa (Einaudi, Stile Libero Big)

Recensione di Silvia Di Giacomo Si può scrivere un romanzo che parli di dominazione psicologica, manipolazione, amori extraconiugali e di una grande passione omosessuale senza mai essere banali, con rispetto, eleganza e attenzione ai risvolti psicologici, sfuggendo la tentazione di … Continua a leggere

Pubblicato in recensioni, Uncategorized | Contrassegnato , | Lascia un commento

FAMMI MALE di Francesca Bertuzzi (Mondadori)

Recensione di Romano De Marco Ana non è una ragazza come le altre. È un esperimento di laboratorio, il frutto di un amore malato, di un delirio di onnipotenza, di una forzatura alle leggi naturali. Eppure Ana ha un cuore … Continua a leggere

Pubblicato in recensioni, Uncategorized | Contrassegnato , | 1 commento

FANCY RED di Caterina Bonvicini (Mondadori)

Recensione di Silvia Di Giacomo Caterina Bonvicini ha scritto un romanzo che attraversa i generi, tocca la narrativa, sfiora la storia, parla di vendetta e di passioni forti, a volte mortali. Sullo sfondo corre il filo rosso del noir e … Continua a leggere

Pubblicato in recensioni, Uncategorized | Contrassegnato , | Lascia un commento

“Drammi quotidiani” di Paolo Panzacchi (Pendragon, collana Glam)

Recensione di Claudio Guerra Sono passati più di quarant’anni da quando il genio di Paolo Villaggio, esacerbando nei suoi personaggi le caratteristiche più infime che percepiva anche dentro di sé, portò nell’immaginario collettivo e nel parlato comune il concetto di … Continua a leggere

Pubblicato in recensioni | Contrassegnato , | Lascia un commento

Il superstite di Massimiliano Governi (edizioni e/o)

Recensione di Patrizia Debicke Il superstite di Massimiliano Governi è un romanzo breve, un noir con un titolo inquietante, parlante. Il narratore, che poi è il Superstite, è il protagonista di una storia terribile, ambientata – o almeno pare – … Continua a leggere

Pubblicato in recensioni | Contrassegnato , | Lascia un commento

LA SETTIMA LAPIDE di Igor De Amicis (Dea Planeta)

Recensione di Romano De Marco Definirlo esordiente non è del tutto esatto. Igor De Amicis ha alle spalle una lunga esperienza di scrittura, con racconti inseriti in prestigiose antologie e, soprattutto, con la pubblicazione (per Einaudi) di romanzi per ragazzi … Continua a leggere

Pubblicato in recensioni | Contrassegnato | 1 commento