Archivi categoria: z. cinema

La Squola: dal libro al film

Presso l’Istituto Aldini Valeriani di Bologna si lavora sodo anche sul fronte artistico-culturale. Tra le diverse iniziative di quest’anno (SLAM curato dalla professoressa Antonia Bognanni, Incontri con lo scrittore curati dalla professoressa Beatrice Collina) spicca la trasposizione in film del libro … Continua a leggere

Pubblicato in teen, Uncategorized, z. cinema | Contrassegnato , | 2 commenti

Twin Peaks 3, dialogo tra un Chad e un Sentenziatore

di Marilù Oliva Siamo dei Chad. Facciamo tenerezza, noi che non sappiamo apprezzare la terza serie di Twin Peaks. Non ci ha convinti affatto per diversi motivi: cattiva gestione del tempo (non si può parlare solo di lentezza – che … Continua a leggere

Pubblicato in serie TV, Uncategorized, z. cinema | Contrassegnato | 1 commento

Twin Peaks 3, la delusione

di Marilù Oliva Lo dico con immenso dispiacere e lo dico da fan di David Lynch. Trovo irritante la terza stagione di Twin Peaks (sviluppata e scritta da Mark Frost e David Lynch nel corso di diversi anni e diretta … Continua a leggere

Pubblicato in serie TV, Uncategorized, z. cinema | Contrassegnato , , | 10 commenti

Hollywood crea i sogni e poi li distrugge

La spalla polemica di Elena Araldi Quello che è successo alla scorsa edizione degli Oscar lo sapete tutti. Warren Beatty e Faye Dunaway, al momento della proclamazione del vincitore come miglior film, hanno annunciato La La Land (nella foto sotto), … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized, z. cinema | Contrassegnato , , | 1 commento

CESARE CIONI

ATTIVITA’:  Studioso, scrittore, in cerca di collaborazioni SEGNI PARTICOLARI:  Ha sempre almeno un libro con sé. LO TROVATE SU: http://www.cioni.eu Le tue origini e la formazione Sono nato a Bologna, dove oggi vivo; ma il lavoro di mio padre ci … Continua a leggere

Pubblicato in interviste, Uncategorized, z. cinema | Contrassegnato , , | 2 commenti

THE OA: ISTRUZIONI PER L’USO

di Elena Araldi The OA è una serie tv drammatica – con incursioni nella fantascienza d’autore e nel surreale – di 8 episodi, approdata da poco su Netflix. Oltre a quest’ultima, nella produzione del progetto sono coinvolti Anonymous Content e Plan B … Continua a leggere

Pubblicato in serie TV, Uncategorized, z. cinema | Contrassegnato | 2 commenti

Reporter Seriale: RECTIFY – Colpo di coda di una serie culto

di Romano De Marco Dopo vent’anni passati nel braccio della morte, con l’accusa di aver stuprato e ucciso la fidanzata sedicenne, Daniel Holden viene rilasciato grazie a una nuova prova sul DNA che pone seri dubbi sulla sua colpevolezza. Nonostante … Continua a leggere

Pubblicato in reporter seriale, Uncategorized, z. cinema | Contrassegnato , | 1 commento

On Brunswick Ground di Catherine de Saint Phalle

Articolo di Piera Carroli Come tanti altri australiani, anch’io avevo seguito nei media l’orribile vicenda della morte violenta della giornalista irlandese Jill Meagher nel 2012 a Brunswick, un quartiere nel centro di Melbourne. Anch’io avevo sperato che questa bella e … Continua a leggere

Pubblicato in cultura & arte, femminicidio, Uncategorized, z. cinema | Contrassegnato , , , | 1 commento

Gomorra seconda stagione: la narcolessi

Articolo di Marilù Oliva apparso ieri su Huffington Post Ho seguito e applaudito i successi della prima stagione di Gomorra (2014), che ritengo un capolavoro, così come trovo encomiabile l’intero progetto, a partire dal libro del coraggioso Roberto Saviano. Meritatissimo … Continua a leggere

Pubblicato in z. cinema | Contrassegnato | 1 commento

David Lynch: Perdersi è meraviglioso

Recensione di Corrado Ravaioli David Lynch divide da sempre il pubblico, con la sua l’estetica disturbante e gli incubi di celluloide. Per chi è attratto dalle sue opere, un libro come Perdersi è meraviglioso, pubblicato da Minumun Fax nel 2013, … Continua a leggere

Pubblicato in z. cinema | Contrassegnato , | 1 commento