Sul comodino della Rambaldi: “Digitalizzare è un’impresa” di Pier Alberto Guidotti (Giraldi Editore)

Risultati immagini per Digitalizzare è unimpresa di Pier Alberto Guidotti (Giraldi Editore)Pier Alberto Guidotti vive a Castelmaggiore (BO), laureato in ingegneria elettronica cum laude, opera da oltre 30 anni nell’ambito dell’informatizzazione dei processi aziendali, con particolare riferimento a quelli della Qualità e dell’integrazione dei sistemi. Ha ideato e sviluppato l’applicativo software QualiWare per la gestione di Qualità, Sicurezza, Ambiente e Documentale che ha all’attivo oltre 600 installazioni e la piattaforma QWay orientata allo sviluppo di applicazioni business in tecnologia web e mobile.

L’autore è anche formatore per scuole e aziende.

L’informatica è entrata di prepotenza nelle aziende alla fine degli anni ‘80 quando il prezzo dei PC si è abbassato grazie all’avvento dei cosiddetti compatibili. Inizialmente si faceva tutto con pochi computer presenti nell’ufficio amministrazione delle aziende, poi dalla fine degli anni ‘90 sono comparsi PC su ogni scrivania collegati in rete tra loro.

Pier Alberto Guidotti ha iniziato a programmare a 15 anni col mitico Commodore 64 e da allora non ha più smesso ed è diventato imprenditore per vendere i programmi che scriveva.

Digitalizzare é un’impresa è il suo manuale di sopravvivenza ICT (Information and Communication Technology) per imprenditori informatici.

Un cliente una volta gli disse che un buon applicativo software lo può fare solo chi lo usa, ed è una gran verità, se l’applicativo non viene ben spiegato dai tecnici e ben compreso dagli utenti può avere prestazioni scarse, mentre in mano a persone sveglie e con voglia di fare, verrà sicuramente usato e migliorato nel tempo. Digitalizzare un processo è quella serie di attività che porta al raggiungimento di uno stesso obiettivo e ogni azienda è caratterizzata da una moltitudine di processi alcuni semplici altri più complessi.

La procedura per digitalizzare un processo deve semplificare la vita e non complicarla e le moderne tecnologie dovranno sempre essere sinonimo di cambiamento e di evoluzione verso il miglioramento.

Con questo manuale Pier Alberto Guidotti mette a disposizione del lettore il riassunto di tutto ciò che ha imparato dalle sue esperienze e l’amara considerazione a cui giunge è che purtroppo nel mondo del lavoro si dà poco spazio ai giovani. I posti sono ancora occupati da chi nel mondo del lavoro c’è da molto tempo e anziché trasmettere le proprie conoscenze e vedere i ragazzi come una risorsa spesso ne ha timore o li considera una minaccia. Soprattutto da quando il lavoro scarseggia come dall’inizio della grande crisi del 2008. In questo modo, purtroppo, si perde la freschezza mentale che potrebbe trasformare i giovani in un forte motore di cambiamento.

Digitalizzare è un’impresa è un prezioso manuale di sopravvivenza per imprenditori informatici e io nutro grande invidia per P.A. Guidotti, perché per oltre 30 anni sono stata impiegata per una multinazionale dell’informatica, riuscendo a restare digiuna per tutto il tempo sia di hardware che di software. So usare gli strumenti senza capire come funzionano, e la cosa che in ufficio sapevo fare meglio al computer erano i solitari.

Che l’informatica sia con voi!

PaolaRambaldi

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in recensioni: sul comodino della Rambaldi, Uncategorized e contrassegnata con , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...