Archivi tag: minimum fax

Libere tutte di Cecilia D’Elia e Giorgia Serughetti (minimum fax)

di Eleonora Mazzoni Abituati al fatto che certi dibattiti, soprattutto se riguardano la sfera della sessualità e della riproduzione, suscitano troppo spesso polemiche poco interessanti o inutili isterismi, fa piacere leggere un libro colto, molto equilibrato e ben ragionato, che … Continua a leggere

Pubblicato in questione femminile, recensioni, Uncategorized | Contrassegnato , , , | 1 commento

David Lynch: Perdersi è meraviglioso

Recensione di Corrado Ravaioli David Lynch divide da sempre il pubblico, con la sua l’estetica disturbante e gli incubi di celluloide. Per chi è attratto dalle sue opere, un libro come Perdersi è meraviglioso, pubblicato da Minumun Fax nel 2013, … Continua a leggere

Pubblicato in z. cinema | Contrassegnato , | 1 commento

Quando eravamo prede

Titolo:   Quando eravamo prede Autore:   Carlo D’Amicis Editore:   minimum fax Collana: nichel Il libro:   Prendete una distesa di boschi incontaminati che sembra il paradiso terrestre. Tracciate una linea sottile che la divida dal nostro mondo. Popolatela infine con una strana … Continua a leggere

Pubblicato in bugiardino | Contrassegnato , | 2 commenti

NICOLA LAGIOIA

ATTIVITA’:  scrittore SEGNI PARTICOLARI:  nato ad aprile LO TROVATE:  a Roma Le tue origini e la tua città Sono nato a Bari. I miei genitori sono di Capurso. I miei nonni: Capurso linea paterna; Capurso e Triggiano linea materna. Sempre … Continua a leggere

Pubblicato in interviste, Uncategorized | Contrassegnato , , , | 4 commenti

CHRISTIAN RAIMO

ATTIVITÀ: educatore SEGNI PARTICOLARI: grande conformismo LO TROVATE SU: in macchina, in giro per Roma Le tue origini e la tua formazione Vengo da nonni contadini e proletari, genitori borghesi e ho avuto un’ottima formazione nella scuola e nell’università pubblica … Continua a leggere

Pubblicato in editoria, Uncategorized | Contrassegnato , , | 1 commento