Archivi tag: longanesi

“NINFA DORMIENTE” di ILARIA TUTI (Longanesi)

Recensione di Marcello Casalino “Esistono forze dell’oscurità -ed esseri di tenebra- , sono reali e intorno a noi da sempre. Fanno parte della danza, proprio come te e me; solo, ascoltano una musica diversa. Questa è forse la verità più … Continua a leggere

Pubblicato in recensioni | Contrassegnato , | 1 commento

GRANDANGOLO: “IL GUSTO DI UCCIDERE” di HANNA LINDBERG (LONGANESI)

Recensione di Marco Valenti “Stockholm Grotesque” [titolo originale del volume] è il nome del miglior ristorante di Stoccolma. Come ogni anno fa da scenario per la consegna del “Cuoco d’oro”, il premio per lo chef svedese dell’anno. Durante l’evento mondano, … Continua a leggere

Pubblicato in recensioni: Grandangolo, Uncategorized | Contrassegnato , | 1 commento

“Un’ombra nell’acqua” di Catherine Stedman (Longanesi)

Catherine Stedman (2018) Something in the Water. USA: Penguin Random House. 2019. Un’ombra nell’acqua Milano: Longanesi. Trad. di Luca Bernardi. Quanto ci vuole a scavare una tomba? Ve lo siete mai chiesto? Be’, mistero svelato. Ci vuole un’eternità. Almeno il … Continua a leggere

Pubblicato in recensioni, Uncategorized | Contrassegnato , | Lascia un commento

Sul comodino della Rambaldi: “La donna senza memoria” di Anthony Mosawi (Longanesi)

Anthony Mosawi – si è trasferito da Londra alla California per lavorare alla Paramount Pictures, dove è rimasto per otto anni per poi aprire una sua azienda di produzione cinematografica. È sposato e ha un figlio. La donna senza memoria … Continua a leggere

Pubblicato in recensioni: sul comodino della Rambaldi, Uncategorized | Contrassegnato , | Lascia un commento

Sul comodino della Rambaldi: “Il dono di Rachel” di Cass Hunter (Longanesi)

Cass Hunter, nata in Sudafrica, vive a Londra dal 2000 col marito e due figli e lavora all’Università. Quindi è così che ci si sente quando si perde la testa, pensò Aidan. Si trovava davanti a Rachel, la sua amata … Continua a leggere

Pubblicato in recensioni, Uncategorized | Contrassegnato , | Lascia un commento

“Un’ombra nell’acqua” di Catherine Steadman (Longanesi)

Recensione di Patrizia Debicke  «Norfolk, oggi. La terra è pesante, compatta, sembra non finire mai. Erin scava da tre quarti d’ora e le sue forze cominciano ormai a cedere, insieme alla determinazione. Ma non ha scelta, deve continuare. Nonostante la … Continua a leggere

Pubblicato in recensioni, Uncategorized | Contrassegnato , | Lascia un commento

Sul comodino della Rambaldi: “Terminal List” di Jack Carr (Longanesi)

Jack Carr è stato per anni un tiratore scelto dei Navy Seal. Da quando si è ritirato dalla carriera militare, vive con la moglie e i tre figli nello Utah. Terminal List è il suo primo romanzo. Come posso tornare … Continua a leggere

Pubblicato in recensioni: sul comodino della Rambaldi, Uncategorized | Contrassegnato , | 1 commento