Archivi tag: longanesi

“FIORE DI ROCCIA” di ILARIA TUTI (LONGANESI)

#Grandangolo Recensione di Marco Valenti Seguo Ilaria Tuti sin dal suo primo libro con Longanesi, quel “Fiori sopra l’inferno” del 2018 che mi permise di fare la conoscenza del commissario Teresa Battaglia. Dopo averla piacevolmente ritrovata lo scorso anno con … Continua a leggere

Pubblicato in recensioni: Grandangolo, Uncategorized | Contrassegnato , | 1 commento

“L’ANGELO DI MONACO” di FABIANO MASSIMI (LONGANESI)

#Grandangolo Recensione di Marco Valenti Fabiano Massimi, bibliotecario modenese, ma soprattutto consulente ed editor di alcune tra le maggiori case editrici italiane, arriva al suo primo romanzo in modo decisamente roboante. Il suo “L’angelo di Monaco” è infatti risultato come … Continua a leggere

Pubblicato in recensioni | Contrassegnato , | Lascia un commento

“La stagione del fuoco” di Samuel Bjørk (Longanesi)

Samuel Bjørk (2018) Gutten som Elsket rådir. Ahlander Agency. (2019) La stagione del fuoco. Milano: Longanesi. Trad. di Ingrid Basso Una scrittura ipnotica e musicale. Un romanzo insieme sublime e crudele, una trama densa di emozioni, ricca di colpi di … Continua a leggere

Pubblicato in recensioni | Contrassegnato , | Lascia un commento

GRANDANGOLO: “UNA DONNA NORMALE” di ROBERTO COSTANTINI (LONGANESI)

Recensione di Marco Valenti Riuscire a mantenere i propri equilibri è una delle sfide più difficili. Per alcuni un’impresa ai limiti delle proprie possibilità, che ogni giorno ci tiene sulle spine. Per altri infine, un ostacolo insormontabile che determina cadute … Continua a leggere

Pubblicato in recensioni: Grandangolo, Uncategorized | Contrassegnato , | Lascia un commento

“La casa delle voci” di Donato Carrisi (Longanesi)

Recensione di Patrizia Debicke Atteso ritorno in libreria di Donato Carrisi che stavolta offre ai suoi lettori La Casa delle Voci, a poco più di un mese dalla felice uscita nelle sale cinematografiche di L’Uomo del Labirinto, film da lui … Continua a leggere

Pubblicato in recensioni, Uncategorized | Contrassegnato , | Lascia un commento

“NINFA DORMIENTE” di ILARIA TUTI (Longanesi)

Recensione di Marcello Casalino “Esistono forze dell’oscurità -ed esseri di tenebra- , sono reali e intorno a noi da sempre. Fanno parte della danza, proprio come te e me; solo, ascoltano una musica diversa. Questa è forse la verità più … Continua a leggere

Pubblicato in recensioni | Contrassegnato , | 1 commento

GRANDANGOLO: “IL GUSTO DI UCCIDERE” di HANNA LINDBERG (LONGANESI)

Recensione di Marco Valenti “Stockholm Grotesque” [titolo originale del volume] è il nome del miglior ristorante di Stoccolma. Come ogni anno fa da scenario per la consegna del “Cuoco d’oro”, il premio per lo chef svedese dell’anno. Durante l’evento mondano, … Continua a leggere

Pubblicato in recensioni: Grandangolo, Uncategorized | Contrassegnato , | 1 commento

“Un’ombra nell’acqua” di Catherine Stedman (Longanesi)

Catherine Stedman (2018) Something in the Water. USA: Penguin Random House. 2019. Un’ombra nell’acqua Milano: Longanesi. Trad. di Luca Bernardi. Quanto ci vuole a scavare una tomba? Ve lo siete mai chiesto? Be’, mistero svelato. Ci vuole un’eternità. Almeno il … Continua a leggere

Pubblicato in recensioni, Uncategorized | Contrassegnato , | Lascia un commento

Sul comodino della Rambaldi: “La donna senza memoria” di Anthony Mosawi (Longanesi)

Anthony Mosawi – si è trasferito da Londra alla California per lavorare alla Paramount Pictures, dove è rimasto per otto anni per poi aprire una sua azienda di produzione cinematografica. È sposato e ha un figlio. La donna senza memoria … Continua a leggere

Pubblicato in recensioni: sul comodino della Rambaldi, Uncategorized | Contrassegnato , | Lascia un commento

Sul comodino della Rambaldi: “Il dono di Rachel” di Cass Hunter (Longanesi)

Cass Hunter, nata in Sudafrica, vive a Londra dal 2000 col marito e due figli e lavora all’Università. Quindi è così che ci si sente quando si perde la testa, pensò Aidan. Si trovava davanti a Rachel, la sua amata … Continua a leggere

Pubblicato in recensioni, Uncategorized | Contrassegnato , | Lascia un commento