Archivi tag: la nave di Teseo

“Ho fatto la spia” di Joyce Carol Oates (La nave di Teseo)

Joyce Carol Oates (2020) Ho fatto la spia. Milano: La nave di Teseo. Trad. di Carlo Prosperi Joyce Carol Oates (2019) My Life as a Rat. USA: The Ontario Review / Ecco / Imprint Harper Collins. Si può fare la … Continua a leggere

Pubblicato in recensioni | Contrassegnato , | Lascia un commento

“STAZIONE CENTRALE AMMAZZARE SUBITO” di GIORGIO SCERBANENCO (LA NAVE DI TESEO)

#Grandangolo Recensione di Marco Valenti Con Scerbanenco si vince facile, sempre. Non è la prima e non sarà questa, l’ultima recensione che decicherò a Giorgio Scrbanenco. L’opera di recupero e di diffusione dei suoi romanzi pare infatti [per la mia … Continua a leggere

Pubblicato in recensioni: Grandangolo | Contrassegnato , | Lascia un commento

“IL TERZO AMORE” di GIORGIO SCERBANENCO (LA NAVE DI TESEO)

Recensione di Marco Valenti Scerbanenco non è stato solo il grande giallista che siamo abituati a conoscere e di cui tanto si parla a distanza di mezzo secolo dalla morte ogni qual volta ci si ritrova a disquisire di letteratura … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | Contrassegnato , | Lascia un commento

“Il tempo dell’ipocrisia“ di Petros Markaris (La nave di Teseo)

Recensione di Edoardo Todaro Il nuovo capitolo delle indagini del commissario Kostas Charitos è di fatto un ulteriore indagine nel cuore di una Grecia ancora in sotto choc a causa degli effetti collaterali portati dai provvedimenti economici presi per contrastare … Continua a leggere

Pubblicato in recensioni | Contrassegnato , | Lascia un commento

Grandangolo: “IL TEMPO DELL’IPOCRISIA” di PETROS MARKARIS (LA NAVE DI TESEO)

Recensione di Marco Valenti Il tempo passa anche per il commissario Charitos. Nelle prime pagine di questo ultimo “Il tempo dell’ipocrisia”, il nostro è appena diventato nonno. Non ha però il tempo di godersi la nuova condizione. Una scia di … Continua a leggere

Pubblicato in recensioni: Grandangolo, Uncategorized | Contrassegnato , | 1 commento

“La straniera” di Claudia Durastanti (La nave di Teseo)

Recensione di Nuela Celli Un libro importante, quello di Claudia Durastanti. Non so quanto le sia costato scriverlo, umanamente, a me, già solo leggendolo, ha riportato a galla tutti i nodi irrisolti e le contraddizioni dei miei quarantacinque anni e, … Continua a leggere

Pubblicato in recensioni | Contrassegnato , | 1 commento

“Luna di miele” di Giorgio Scerbanenco (La nave di Teseo)

Recensione di Marco Valenti Giorgio Scerbanenco. Potremmo chiudere qui la recensione. Lasciare solo il nome dell’autore sotto al titolo e non andare oltre. Di lui è già stato detto tutto, da molti. Ovvio ed evidente che il rischio di incappare … Continua a leggere

Pubblicato in recensioni, recensioni: Grandangolo | Contrassegnato , | 3 commenti

RubriCate: LA GUARDAROBIERA di Patrick McGrath (La nave di Teseo)

Come afferma Valerio Varesi in un inedito, un campione si riconosce in prossimità del traguardo, quando gli atleti, sfiniti, corrono quasi allineati. È in quel momento che il campione, attingendo da un inspiegabile surplus di energia, scatta e surclassa i … Continua a leggere

Pubblicato in recensioni, Uncategorized | Contrassegnato , | 5 commenti