Archivi tag: einaudi

“Vuoto per i Bastardi di Pizzofalcone” di Maurizio De Giovanni (Einaudi, Stile Libero)

Recensione di Patrizia Debicke Dopo un’anteprima, diciamo una specie di spuntino interpretato dall’autore a Boook city, Vuoto per i Bastardi di Pizzofalcone va in libreria oggi 27 novembre. Ma subito la prima domanda che si pone il lettore sarà perché … Continua a leggere

Pubblicato in recensioni, Uncategorized | Contrassegnato , | Lascia un commento

La porta di Magda Szabó

Recensione di Eleonora Papp  La lettura del romanzo di Magda Szabó, La porta (in ungherese Az ajtó), scritto nel 1987 e riedito ultimamente da Super ET Einaudi per la traduzione di Bruno Ventavoli, risulta un compito abbastanza arduo e impegnativo … Continua a leggere

Pubblicato in recensioni | Contrassegnato , | 1 commento

Cristina Cassar Scalia: “Sabbia nera” (Einaudi, Stile Libero Big)

Recensione di Nuela Celli L’ambientazione Ci troviamo a Catania, alle pendici dell’Etna. Tutto parte da una vecchia villa piena di bizzarrie e misteri, pericolosamente vicina al vulcano, dimora secondaria di un ricco catanese dedito alle donne e ai vizi, assassinato … Continua a leggere

Pubblicato in recensioni | Contrassegnato , | 1 commento

“L’animale femmina” di Emanuela Canepa (Einaudi, Stile Libero Big)

Recensione di Silvia Di Giacomo Si può scrivere un romanzo che parli di dominazione psicologica, manipolazione, amori extraconiugali e di una grande passione senza mai essere banali, con rispetto, eleganza e attenzione ai risvolti psicologici, sfuggendo la tentazione di sposare … Continua a leggere

Pubblicato in recensioni, Uncategorized | Contrassegnato , | Lascia un commento

Auður Ava Ólafsdóttir, HOTEL SILENCE (2018) Torino, Einaudi

Recensione di Piera Carroli Trad. di Stefano Rosatti. Titolo originale Őr. Dedicato a tutte le vittime sconosciute: infermiere, insegnanti, baristi, poeti, scolaretti, bibliotecari ed elettricisti. …. in maggio uno a chi può sparare, se non a se stesso?… (Hotel Silence, … Continua a leggere

Pubblicato in recensioni, Uncategorized | Contrassegnato , | Lascia un commento

Leggenda privata di Michele Mari (Einaudi)

Recensione di Michele Fiano È la propria anima che bisogna costituire in quello che si scrive; ma, come un uomo porta sul viso la somiglianza naturale con i suoi antenati, allo stesso modo è un bene che, in ciò che … Continua a leggere

Pubblicato in recensioni, Uncategorized | Contrassegnato , , | 1 commento

Le ragazze di Emma Cline (Einaudi, 2016)

Recensione di Piera Carroli Un debutto straordinario – quello di Emma Cline – il durissimo The Girls, è un inquietante intreccio sulle ragazze della ‘mitica’ California di fine anni Sessanta. Il romanzo prende spunto dalla ‘famiglia’ di Charles Manson e … Continua a leggere

Pubblicato in questione femminile, recensioni, Uncategorized | Contrassegnato , , | 2 commenti