“La settima piaga” di James Rollins (Casa Editrice Nord)

Recensione di Patrizia Debicke 

Casa Editrice Nord ha portato in libreria La settima piaga, ultimo romanzo fiume in ordine d’uscita e dodicesimo della notissima serie della Sigma Force di James Rollins che, ancora una volta ci regala un bel cocktail di viaggi, fantascientifici intrighi, avventure sensazionali e azione a gogò, tipico di questo suo ciclo narrativo. Con La settima piaga, però, James Rollins non ci risparmia i fuochi d’artificio, sia per la portata degli eventi a dimensione planetaria con collegamenti con serie e reali minacce che per la sua innata e funambolica abilità di shakerare fatti, forze di potere e influenze molto diverse con per risultato uno smisurato scenario. Tutti i capitoli e le spericolate storie dei romanzi targati Sigma Force hanno sempre narrato di viaggi in posti lontani, più o meno esotici, articolati in un coinvolgente gioco su diversi piani temporali che giostrano tra passato e presente e, anche con La settima piaga, Rollins non si smentisce. Tanto per cominciare il titolo parla, visto che, per quanto riguarda il passato, la trama si rifà all’antica storica leggenda citata nella Bibbia. Tutti hanno letto immagino o sanno delle dieci piaghe o spaventose punizioni, provocate dalla persecuzione del faraone contro ebrei, che il crudele Dio di Mose inflisse al popolo d’Egitto. Ma di cosa si trattava veramente? Possibile che la leggenda si rifaccia a qualcosa di realmente accaduto? Qualcosa che anche oggi come allora, potrebbe nascondere uno spaventoso segreto in grado di mettere a rischio l’intera umanità? Continua a leggere

Annunci
Pubblicato in recensioni, Uncategorized | Contrassegnato , | Lascia un commento

Libroguerriero book-party: il reportage

Libroguerriero ha compiuto 9 anni e abbiamo festeggiato tra i libri. Grazie di cuore a tutti coloro che hanno partecipato all’evento. Eravamo in tanti e ci siamo divertiti parecchio, abbiamo parlato di letteratura, cinema, fumetti in maniera profonda, pur accompagnati da una leggerezza calviniana.

Grazie in particolare:

  • alle fantastiche libraie della Ubik di via Irnerio a Bologna.
  • a tutti i redattori di Libroguerriero (alcuni di loro, come Elisa Della Scala, sono venuti da molto lontano) presenti: Caterina Falconi, Romano De Marco, Claudio Guerra, Piera Carroli, Massimo Ricciuti, Paola Rambaldi, Elena Araldi, Elisa Della Scala, Raffaella Tamba.
  • a Radio Oltre per averci inserito nel loro palinsesto. Un ringraziamento particolare al conduttore Gennaro Iorio.
  • a Claudio Guerra, Paola Rambaldi e Elena Araldi per le foto.
  • a Paola Rambaldi e Silvia Di Giacomo per le cose buone che hanno portato.
  • a Virginia Buldini, Marcella Buldini e Micol Gianoli per aver organizzato il rinfresco.

Bologna, libreria Ubik Irnerio, 11/11/17

 

  Continua a leggere

Pubblicato in presentazioni, Uncategorized | Contrassegnato | 4 commenti

RACCONTAMI TU di Maristella Lippolis (L’Iguana Editrice)

Recensione di Raffaella Tamba

Romanzo fortemente femminile, le cui tre protagoniste sono accomunate da un’esperienza di sopraffazione subita dall’uomo. Sia violenza fisica o psicologica, esse mostrano una condizione di fragilità profonda, quasi primordiale e per questo tanto difficile da sradicare. Al di là dei diritti e delle forme di parità indubbiamente conquistate nel nostro contesto politico-socio-culturale, in alcune persone, particolarmente vulnerabili per sensibilità di carattere o limitazioni economiche, il sentimento di timore e sottomissione resta radicato. Tutte e tre le splendide figure di questo romanzo sviluppano la loro emancipazione femminile timidamente, come un sussurro, quasi non fossero del tutto sicure di avere il diritto di staccarsi dalla figura maschile che, più o meno fortemente, le opprime.

Caterina, Dina, Alice sono tre protagoniste eccezionali, ciascuna ‘titolare’ di un lungo capitolo che ce la presenta, ne delinea il passato e il presente, accompagnandola in una fuga improvvisa da una sofferenza più o meno remota ma per tutte molto profonda. Continua a leggere

Pubblicato in recensioni, Uncategorized | Contrassegnato , | Lascia un commento

Premio Scerbanenco: votate!

Un appello per tutti i lettori del nostro blog. Sapete che questo sabato ci sarà la festa di Libroguerriero alla Libreria Irnerio Ubik di Bologna: sarà un’occasione per omaggiare lettori, scrittori, operatori del settore. E anche i nostri redattori, che ogni giorno ci regalano delle belle recensioni su libri, film, serie TV e non solo.

Quest’anno siamo molto orgogliosi di dirvi che tra i semifinalisti del prestigioso Premio Scerbanenco vi è anche un nostro prezioso redattore: lo scrittore Romano De Marco, uno dei più bravi sul panorama nazionale. Se vi sono piaciuti i suoi libri e i suoi articoli, vi chiediamo di andare sul sito del Premio e votare “L’uomo di casa” di Romano De Marco. E’ una procedura per la quale impiegherete qualche minuto (vi verrà richiesta una registrazione con mail, documento, etc, perché la direzione vuole sincerarsi che il voto sia personale e onesto, giustamente), ma soltanto pochissimi minuti. Vale la pena spenderli per il nostro speciale redattore, grazie di cuore a tutti i lettori di Libroguerriero e in bocca al lupo a tutti i concorrenti!

Pubblicato in Uncategorized | Contrassegnato | Lascia un commento

Sul comodino della Rambaldi: “Basta un attimo” di Michela Tilli (Garzanti)

Michela Tilli, Savona, 1974, vive a Monza. Laureata in filosofia lavora da sempre nel mondo dei libri. Con Garzanti ha già pubblicato il romanzo “Ogni giorno come fossi bambina”.

Milano. Un freddo sabato di ottobre.

Miriam è appena rientrata sconvolta dal supermercato. Continua a leggere

Pubblicato in recensioni: sul comodino della Rambaldi | Contrassegnato , | Lascia un commento

Recensioni al massimo: La natura della grazia di William Kent Krueger (Neri Pozza)

di Massimo Ricciuti

Frank, ragazzino tredicenne, vive con i genitori, la sorella maggiore Ariel e il fratello minore Jake a New Bremen, nel Minnesota. Suo padre è un ministro di culto non troppo severo, ma che impone comunque alcuni divieti ai propri figli. Frank si diverte a disobbedire, anche se gli tocca quasi sempre portarsi dietro Jake, detto Howdy Doody a causa delle orecchie a sventola. La torrida estate del 1961 si rivela sin da subito funesta per i cittadini di New Bremen e tale continuerà per tutta la sua durata. La morte si manifesta, infatti, in ogni aspetto, dal più banale al più crudele, segnando per sempre l’esistenza di Frank, della sua famiglia e di tutti gli abitanti del posto. Continua a leggere

Pubblicato in recensioni al massimo, Uncategorized | Contrassegnato , | Lascia un commento

Sul comodino della Rambaldi: “Biblioteca vivente. Narrazioni fuori e dentro il carcere”

A cura di Ulderico Maggi, Paola Meardi e Cristian Zanelli.

Con una storia di Gianni Biondillo

(Altreconomia Edizioni)

ABCCittà è una cooperativa sociale, un gruppo di professionisti con competenze diverse, esperti in progettazione partecipata.

Biblioteca vivente, nata nel 2000 da un gruppo di giovani danesi, è uno strumento promosso dalla Cooperativa ABCittà che lavora nelle carceri dal 2014 e i libri umani sono persone in carne e ossa da prendere in prestito per la durata di una conversazione che si rendono disponibili a parlare di episodi della propria vita.

Regole per i lettori

  • Per iscriversi alla Biblioteca vivente è necessaria una tessera (gratuita).

  • I bibliotecari sono a tua disposizione per aiutarti a trovare un libro che ti interessa

  • Si può prendere un libro umano per volta. La consultazione dei libri umani non può superare i 30 minuti e il prestito può essere rinnovato solo se non è richiesto da altri

  • I libri umani vanno trattati con riguardo. Non si deve aver paura di essere banali nelle domande, ma la persona che fa da libro umano va sempre rispettata

  • I libri umani non si possono portare a casa

  • A fine consultazione si può lasciare una recensione.

Continua a leggere

Pubblicato in recensioni: sul comodino della Rambaldi, Uncategorized | Lascia un commento