Archivi categoria: questione femminile

Libere tutte di Cecilia D’Elia e Giorgia Serughetti (minimum fax)

di Eleonora Mazzoni Abituati al fatto che certi dibattiti, soprattutto se riguardano la sfera della sessualità e della riproduzione, suscitano troppo spesso polemiche poco interessanti o inutili isterismi, fa piacere leggere un libro colto, molto equilibrato e ben ragionato, che … Continua a leggere

Pubblicato in questione femminile, recensioni, Uncategorized | Contrassegnato , , , | 1 commento

Premi letterari (plurale maschile) #3

di Marilù Oliva È uscita la cinquina del Premio Alvaro-Bigiaretti , i finalisti sono tutti maschi. Un caso? Può darsi, visto che l’anno scorso si era piazzata in finale, in compagnia di 4 autori, una scrittrice e anche molto brava. Per … Continua a leggere

Pubblicato in chi dice donne dice danno, questione femminile | Contrassegnato | 4 commenti

Premi letterari polizieschi: maschile plurale (parte 2)

di Marilù Oliva In questi giorni sono scoppiate diverse polemiche in merito agli esiti della finale del Premio Scerbanenco e molti lettori si sono indignati del fatto che io, essendo stata la più votata su internet con un numero di partecipanti … Continua a leggere

Pubblicato in diamo i numeri, questione femminile, Uncategorized | Contrassegnato , | 6 commenti

8 marzo… e gli altri giorni?

di Marilù Oliva Perché si celebra l’8 marzo? Non c’entra alcun rogo e lo spieghiamo qui. Ma se davvero interessa l’8 marzo come data di riconoscimento del ruolo delle donne, bisognerebbe cominciare ad ammettere che uno svantaggio – sul piano … Continua a leggere

Pubblicato in femminicidio, questione femminile, Uncategorized | Contrassegnato , | 1 commento

Chi dice donne dice danno: il perché

Chi dice donna dice danno si diceva un tempo (qualcuno lo sostiene ancora oggi), ecco perché il titolo di questa nuova sezione dove viene ribaltato il concetto: Chi dice donne dice danno (voce del verbo dare). Non sempre ma spesso succede che … Continua a leggere

Pubblicato in chi dice donne dice danno, il mestiere dello scrittore, questione femminile, Uncategorized | Contrassegnato , , | 1 commento

Io leggo solo saggi

Il direttore della libreria Feltrinelli Ravegnana (Bologna) che non ama le scrittrici oggi aggiusta il tiro, su Repubblica Bologna. Dice che non deve scusarsi, ma precisa che le legge le donne, poche però. Solo saggiste, mica narratrici, sia mai. E … Continua a leggere

Pubblicato in questione femminile | 4 commenti

Io non leggo le donne, perché dovrei nasconderlo?

  Caro Direttore della Feltrinelli Ravegnana di Bologna, la storica Feltrinelli sotto alle Due Torri cui tutti noi bolognesi siamo affezionati, la stessa Feltrinelli dove ho presentato con orgoglio tutti i miei romanzi, la stessa dove ho portato le mie … Continua a leggere

Pubblicato in cultura & arte, editoria, il mestiere dello scrittore, questione femminile, Uncategorized | Contrassegnato , | 40 commenti

Invidiosa sarà (manco) tua sorella

Ancora con questa storia dell’invidia? Ma non vi rendete conto di essere obsolete, sorpassate e perfino un po’ patetiche quando utilizzate come arma contro una donna l’antica accusa di “essere invidiosa”? Ecco di cosa sto parlando, in sintesi: L’ultima copertina … Continua a leggere

Pubblicato in cultura & arte, questione femminile | Contrassegnato , | 1 commento

Le donne artiste non esistono

di Marilù Oliva articolo uscito su Carmilla il giorno 01/10/15 «Quante artiste donne conosciamo? Quante fotografe veramente celebri, registe, scultrici, architette, pittrici possiamo annoverare? Qualcuna sì, certo. Ma in minoranza schiacciante rispetto ai colleghi. E più andiamo indietro coi tempi, … Continua a leggere

Pubblicato in questione femminile | Contrassegnato , , , , , | 4 commenti

STEFANIA AUCI

 ATTIVITA’: autrice e insegnante SEGNI PARTICOLARI: giunonica LA TROVATE SU: face book, twitter, pinterest…o in palestra Le tue origini e la tua città Trapani. Casa. Palermo dove vivo. Città del cuore. Cosa rispondevi, da piccola, quando ti chiedevano che lavoro … Continua a leggere

Pubblicato in interviste, questione femminile, Uncategorized | Contrassegnato , | 2 commenti