“Il samba di Priscilla” di Maurilio Barozzi (Borderfiction)                                                  

L’intervista a Braga come vorrebbe Priscilla non ha successo al giornale che  tiene troppo a non perdere il contributo dei suoi sponsor. Prima di lei altri giornalisti sono già stati licenziati per degli articoli che non erano piaciuti a un’immobiliare del posto.

Ma Priscilla non si arrende e quando il reporter italiano Stefano Camerini le propone di indagare sull’impresario milanese Gian Pietro Baracchi e sui suoi giri di escort  tra Italia e Brasile, Priscilla, accetta con entusiasmo. Intraprenderà  così una pericolosa inchiesta che vedrà coinvolte le massime autorità di Rio colluse con le potenti famiglie dei Pineira e dei Magellano. Due famiglie  diverse tra loro ma accomunate da molti affari illeciti

Il Brasile, in vista dei mondiali di calcio, vorrebbe tanto risolvere l’emergenza criminalità, ma trentacinque agenti sono appena arrestati per droga e corruzione. Ci sarà da fidarsi della polizia brasiliana?

Di lì a poco spariscono due  reporter italiani,  una squillo viene uccisa  con un’overdose di eroina e i  Magellano e i Pineira entrano in collisione tra loro.

Un Brasile corrotto e spietato dove solo  Priscilla potrebbe trovare  salvezza.

La contraddizione di una terra bella e gioiosa che deve fare i conti col malaffare e un  noir  ispirato a fatti di cronaca realmente accaduti,  come la scomparsa in Brasile del quarantottenne milanese Mario Bergamaschi, in seguito ritrovato in fondo a un dirupo di 70 metri, morto in circostanze mai chiarite, per non parlare di un lungo elenco di italiani scomparsi e dello scandalo delle tangenti avute dal Quatar per l’organizzazione dei mondiali 2022.

Un noir scritto da un autore che vive in Brasile e che lo conosce bene.

Paola Rambaldi

Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...