“I misteri della Rue La Bruyère” di Vittorio de Martino (La Lepre Edizioni)                                    

Sul comodino della Rambaldi

Vittorio De Martino – storico dell’arte specializzato nelle arti decorative francesi del XVIII secolo – ha vissuto a lungo a Parigi, è stato danzatore al teatro alla Scala, assistente di Eduardo De Filippo, regista d’Opera, autore di programmi televisivi e guida turistica. Con La Lepre ha pubblicato il romanzo storico Calma e quieta è la notte.

“Devo far controllare da uno specialista, ma credo che questo ritratto sia di un pittore famosissimo, Boldini. Se è così, lei ha ereditato una fortuna”. Un lampo gli attraversa lo sguardo, ma non di avidità. Direi piuttosto che è spaventato.

“Ha un’idea di chi sia questa donna?”, mi chiede.

“Io no. E lei?”. L’ho detto per provocarlo, le sue reazioni mi spiazzano, ho l’impressione che sappia più di quanto vuol dire. Con la testa fa cenno di no. Si rivolge un istante verso il ritratto, poi distoglie lo sguardo.

“Se è Boldini dovrebbe essere facile sapere chi è – gli spiego – esiste un catalogo.”

Abitare significa lasciar tracce, le vite restano impigliate negli oggetti.

Parigi. Il perito d’arte Roberto Carli sta  partecipando a un’asta quando viene contattato da Laurent Dumas per valutare l’inaspettata eredità ricevuta dalla zia novantacinquenne Line Bergeron, nota scrittrice di romanzi storici.

Laurent,  broker di una banca, non è interessato al lussuoso appartamento disabitato da sessant’anni,  e non vede l’ora di disfarsene.

(la recensione prosegue a p.2)

Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...