“Nel nero degli abissi. Un’indagine per i cinque di Monteverde” di Francois Morlupi (Salani editore)

La bravura di Morlupi sta nel fatto che riesce a rendere semplice e rilassante ogni suo racconto; anche nella descrizione di eventi drammatici non rende mai pesante la scena presentata ma anzi a volte il racconto è anche comico per certi versi e la capacità di sdrammatizzare sulle vicende tristi della vita è una sua caratteristica eccezionale.

Come sfondo di ogni sua narrazione, poi, c’è la magica città di Roma con le sue contraddizioni e le sue magnificenze che vengono ben miscelate, rendendo Roma a tutti gli effetti come il settimo personaggio del racconto.

Che dire, i racconti di Morlupi sono una garanzia per trascorrere dei piacevoli momenti di evasione e di divertimento.

Gabriella Grimaldi

Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...