“Storie del borgo senza tempo” di Romano De Marco (Fernandel)

V’è di più. Dalla lettura viene fuori la conoscenza culturale a 360°dell’autore, esperto non soltanto nel campo della filosofia, letteratura, arte e musica, ma anche nel campo della moda femminile.

Da amante di noir ho apprezzato molto, durante la lettura, le citazioni del De Marco a colleghi come Vanni Sbragia (alter ego dell’autore che noi abbiamo recensito qui), Maurizio De Giovanni, per non parlare della profonda prefazione curata dalla scrittrice Marilù Oliva: ho avvertito una professionalità e un forte rispetto del rapporto di colleganza che, a mio modesto parere, impreziosisce il romanzo e ne accresce il valore.

Sicuramente è un romanzo da non perdere. Da leggere!

Domenica Affortunato

Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...