“I buoni vicini” di: Sarah Langan (SEM Editore)

Sul comodino della Rambaldi

Sarah Langan – Los Angeles – è autrice di tre romanzi pluripremiati e ha vinto per tre volte il Bram Stoker Award. I buoni vicini è il suo primo  romanzo tradotto in Italia.

“Lo scorso sabato mattina una tredicenne del posto è caduta nella dolina di Sterling Park. Sono state allertate immediatamente le squadre di soccorso. Kirsten Brandt, portavoce del Centro per la gestione delle emergenze della contea di Nassau, ha dichiarato: “La stiamo cercando e continueremo a farlo. Al momento non posso dirvi altro”. La dolina di Sterling Park è profonda più di 50 metri e raggiunge la falda freatica di Long Island… se la ragazzina ha battuto la testa o qualcosa del genere, è molto probabile che ormai sia lontana da qui”.

Ecco un romanzo che mi ha conquistata,  anche se la storia della famiglia bullizzata  dal vicinato non è una novità, Sarah Langan con I buoni vicini riesce a mantenere la tensione elevata per tutta la narrazione, nonostante il dramma esploda solo a pagina 120. Per non parlare del livello di ferocia a cui arrivano i  protagonisti a partire dai dialoghi dei bambini nell’area giochi, dove i falsi  pettegolezzi  messi in giro dai genitori,  finiranno per mettere a repentaglio le vite della famiglia Wilde.

(la recensione prosegue qui sotto, a p. 2)

Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...