“Un bacio dietro al ginocchio” di Carmen Totaro (Editore Einaudi)

Di questi silenzi ce ne rendiamo conto il giorno del compleanno di Elisa, in cui loro due si ritrovano a mangiare insieme a cena sulla Darsena con una conversazione che non decolla e che appena tocca nervi scoperti da vita ad un battibecco a cui Ada si sottrae e Elisa si accanisce. Dopo quella cena succede qualcosa, qualcosa di strano nebuloso e terribile che tiene il lettore con il fiato sospeso. “Se si distraeva, se riusciva a concentrarsi sui pomodori lavati e messi nella ciotola dell’insalata, sulla carcassa della radio da spolverare, su sua figlia, quel sentimento traslocava in uno scomparto minore dell’anima, rimpiccioliva. Dopodiché riprendeva forza e tornava a travolgerla, perché una crepa si era aperta dentro di lei, in quella palla di sterco che era il suo amor proprio.” Sono diversi gli scenari che ho immaginato e proprio questo mi ha fatto spingere l’acceleratore e in una corsa a perdifiato sono andata avanti, inesorabilmente divorando pagina dopo pagina per cercare di capire, per stare vicino ad Ada incapace di affrontare la figlia o di essere quello che la figlia vorrebbe, “Forse, se ne avesse avuto coscienza, avrebbe potuto confessarle che la ammirava in un modo strano e terribile, perché può arrivare il momento in cui si deve avere il coraggio di bruciare tutto, anche la propria madre” per provare a comprendere Elena che con questa madre non sa proprio cosa farci.

Tutto quello che immaginavo è andato a scomparire lasciandomi e lasciandoci li, con loro con una matassa da dipanare e un filo rosso da ritrovare

Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...