“La regola del rischio” di Matteo Severgnini (Todaro Editore)

La regola del rischio - Matteo Severgnini - copertina

Sul comodino della Rambaldi

Matteo Severgnini – Omegna – Collabora con la Radio Svizzera Italiana, realizzando reportage e documentari radiofonici. Scrive  per il teatro e per il cinema ha sceneggiato il film Moka noir.  

La donna della luna, è il suo primo romanzo con l’investigatore privato Marco Tobia.

“Clara non aveva ben chiaro quale sarebbe stata la risposta di Tobia.

<Signor Tobia, per favore… Mia moglie è innocente, davvero. Non avrebbe mai fatto una cosa del genere.>

<Ho bisogno di un paio di giorni. Le farò sapere.>

<Neanche a me convince quell’avvocato. Mi rimane solo lei.>

<Crede che questo sia un caso già perso in partenza.>

<Marco, a lei non piacciono gli avvocati. Vero?>

<Conosco gente migliore degli avvocati. Come i rapinatori, i truffatori, i topi di appartamento e gli assassini.>”

L’isola di San Giulio sul lago d’Orta è avvolta da nebbia e gelo e Marco Tobia non riesce a dormire.  Vorrebbe telefonare a Clara, ma la bella escort è impegnata con un cliente, così decide di uscire a fare due passi. Da tempo vive in completa solitudine sull’isola al centro del lago e in momenti come questo si sente  come un cane abbandonato. La  sindrome di Tourette che lo affligge fin dall’infanzia gli ha reso la vita difficile e nei momenti di crisi  non riesce a trattenere scatti e mugugni che somigliano  ai latrati di un cane in procinto di mordere.

(recensione prosegue a p. 2, qui sotto)

Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...