“Ragazzi, la mamma parte!” di Paola Scaccabarozzi (Giraldi)

Sul comodino della Rambaldi

Paola Scaccabarozzi – giornalista professionista – scrive di scienza, salute e viaggi per testate nazionali e siti web tra cui D Repubblica, Airone e agendaviaggi.com. Ha  pubblicato saggi scientifici con Franco Angeli Editore. Quando può, esplora mondi lontani e vicini alla Brianza, sua terra d’origine, a  cui è profondamente legata perché tutto parte dalle radici e le  sue affondano anche nella storia dell’arte e nella letteratura.

“Guarda continuamente (fai attenzione anche alla terra sotto i tuoi piedi) – Considera ogni cosa come viva e animata – Tutto è interessante. Guarda più da vicino – Cambia spesso i tuoi percorsi – Osserva a lungo (e per poco) – Fai attenzione alle storie che si nascondono intorno a te – Fai delle connessioni tra ciò che vedi – Documenta le tue scoperte (con appunti) in tanti modi diversi – Fai posto a ciò che non è determinato – Osserva il movimento – Instaura un dialogo personale con il tuo ambiente. Parlagli – Scopri l’origine delle cose – Usa tutti i sensi nelle tue indagini.”

Seneca diceva che è l’animo che devi cambiare non il cielo sotto cui vivi e Socrate la pensava uguale. La vita è un viaggio, così come lo è leggere. E parlare di viaggi, proprio adesso che siamo relegati in casa da più di un anno, non è facile,  ma quando ne usciremo (se ne usciremo) viaggeremo più di prima.

Paola Scaccabarozzi viaggia perché non riesce farne a meno. E  viaggiare da sola  è un’esigenza profonda. Prima di essere  viaggiatrice è giornalista scientifica e scrittrice. Intervista  personaggi ed è sempre in cerca di qualcosa che le mostri il miracolo della vita. Ha  mantenuto il senso dello stupore ed è  attratta dai luoghi antichi, dalla  purezza, dal candore e dal mistero che racchiudono. Ogni paese è interessante se si guarda con occhi nuovi.

(prosegui recensione cliccando a p. 2, qui sotto)

Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...