“Il futuro in una stanza” di Daniele Maria Pegorari e Valeria Traversi (Stilo)

Il futuro in una stanza - Daniele Maria Pegorari, Valeria M.M. Traversi -  Stilo Editrice - Libro

Recensione di Raffaella Tamba

Il futuro in una stanza. Un titolo intuitivo, poliedrico, che sfrutta metafore e citazioni, strumenti letterari cari ai due autori, Daniele e Valeria, insegnanti di lettere, compagni nella vita, capaci di trovare le leve per forzare la morsa del lockdown proprio in ciò che di più caro hanno e che li unisce: l’amore per la letteratura. Da una proposta di lui nasce questo libro di dialogo e riflessioni, che Valeria chiama affettuosamente ‘stanze’, forma metrica delle canzoni e antiche ballate. È una delle sfumature metaforiche del titolo. Il futuro in una stanza richiama la poetica canzone di Gino Paoli, Il cielo in una stanza, che proprio nell’abbraccio con la persona amata è capace di immaginare l’infinito. Ma è anche il futuro che abbiamo tutti voluto e dovuto sforzarci di immaginarci ancora nei mesi di chiusura in casa, spesso esattamente in una stanza. E gli adolescenti, che sono la proiezione futura della generazione genitoriale ma che, nello stesso tempo, si trovano nel momento psicofisiologico di maggior imbarazzo a condividere l’ambiente casalingo, hanno risentito ancora di più della reclusione nel contesto familiare dal quale si stavano staccando per maturare e diventare adulti, e si sono difesi restringendo ancora di più quella reclusione dalle mura domestiche al perimetro della loro stanza; proprio loro.

E così sono nate queste stanze in prosa. Riflessioni con le quali Daniele e Valeria hanno pensato di evadere dall’alienante clausura del lockdown. Si sono inventati questo libro che richiama una corrispondenza epistolare, nella quale alla prima lettera su di un tema proposto e svolto da lui, risponde lei con il proprio svolgimento del tema, in un dialogo distillato nelle parole. Sono le parole della loro scrittura, ma anche quelle, innumerevoli e stupende, delle scritture altrui da loro richiamate. Ogni tema porta a pensieri, immagini, citazioni, scambi di consigli di lettura, risposte a domande implicite, ricordi comuni, aneddoti, sensazioni. Diversi nella prosa – ricercata ed elegante, quella di lui, delicata ed emotiva quella di lei – sono in perfetta sintonia nei valori espressi.

Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...