“Grado nella nebbia” di Andrea Nagele (Emons)

 

Grado nella nebbia - Andrea Nagele - Libro - Emons Edizioni - Gialli  tedeschi | IBS

Sul comodino della Rambaldi

Andrea Nagele, scrittrice austriaca, divide la sua vita tra Klagenfurt, dove esercita l’attività di psicoterapeuta, e Grado, dove ha ambientato la serie di romanzi gialli con protagonista il commissario Maddalena Degrassi. Terzo libro della serie ambientata a Grado.

“Si era ritrovato con un cadavere tra le mani. D’istinto, aveva afferrato il fagotto per le braccia e lo aveva trascinato nel campo, verso il canale. Il buio della notte senza luna lo aveva protetto da sguardi indesiderati, e l’acqua melmosa si era rivelata un alleato che forse sapeva come distruggere le prove. Non che fosse importante, era stato prudente a prescindere… aveva lasciato la bicicletta dov’era. Non l’aveva toccata. Poi si era fermato per un attimo, ascoltandosi dentro. Iniziavano a cedergli i nervi?

No, era ancora padrone di se stesso. Adesso doveva semplicemente andare avanti come sempre, svolgere il proprio lavoro, rispondere con gentilezza anche alle domande più assurde e di tanto in tanto concedersi una birra a fine giornata con un conoscente.”

Fine estate, le giornate si accorciano, i turisti partono, e Grado torna lentamente alla normalità.

Camilla e Samuele sono ormai storia vecchia. Litigano di brutto. Dovevano sposarsi,  ma adesso lui se ne vuole andare e lei, che non osa dirgli  che  è incinta, preferisce pernottare altrove. Purtroppo, una volta uscita da lì, verrà brutalmente aggredita e uccisa. (continua a p.2)

Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...