“La donna del faro” di Ragnar Jònasson (Marsilio)

La donna del faro

Sul comodino della Rambaldi

Ragnar Jònasson – Giornalista e traduttore – insegna diritto d’autore all’Università di Reykjavik – Membro della Crime Writers’Association britannica e cofondatore di Iceland Noir, è autore della serie Dark Iceland, un successo internazionale pubblicato in 25 lingue, di cui La donna del faro è il quarto episodio.

“Premette l’interruttore e una luce fioca illuminò la scala stretta, il corridoio e le pareti dipinte di grigio, decorate con un motivo di rami verdi su cui si distinguevano alcune bacche rosse. La moquette era consumata e anche il corrimano di legno aveva visto tempi migliori. Uno spiffero la fece rabbrividire. La villa disponeva di altre stanze libere, lo sapeva bene. Avrebbe potuto rifiutarsi di dormire nella sua vecchia camera, ma nonostante tutto, non credeva che qualche spettro del passato potesse ripresentarsi a tenerla sveglia. Era forte abbastanza da non provare paure infantili. Adesso che era lì però, davanti alla porta chiusa della stanza che aveva occupato da bambina, d’un tratto si chiese se non fosse stato un errore. Doveva lasciar perdere e tornare a casa? Non era troppo tardi: avrebbe potuto scendere, inventarsi qualcosa e dire che doveva rientrare. Aveva uno strano presentimento, niente di buono.”

Islanda del nord. Mancano tre giorni a Natale e Àsta Kàradòttir non riesce a dimenticare quel che ha visto da bambina quando abitava coi genitori e la sorellina a Kalfshamarsnes, sulla penisola di Skagi, nella grande villa sul fiordo. Non ha mai raccontato a nessuno quel che sa.  Ma adesso che senso ha tornarci? Ora ha 30 anni e vive in uno scantinato in città.

Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized. Contrassegna il permalink.

Una risposta a “La donna del faro” di Ragnar Jònasson (Marsilio)

  1. patriziadebicke@yahoo.it ha detto:

    bello

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...