“La penultima mossa” di Carla Viazzi (Morellini)

L’indagine costringe l’ispettore Carlsen a scoperchiare uno sporco calderone che cela le tante leggende e scandali che per anni hanno accompagnato le vicende dei Tricks costellate di eccessi, imbrogli, contrasti e presunte sostituzioni che fanno di tanti, tra le persone che gravitano nell’orbita del mitico gruppo, dei potenziali mandanti per l’uccisione di Jo Nolan. Si scoprirà addirittura che all’interno della band uno dei membri più attivi, Fred Stubbs, forse morto in uno spaventoso incidente stradale sarebbe stato sostituito da un sosia…

Non sarà certo facile per Carlsen imbroccare la pista giusta, ora e soprattutto con l’Fbi che pare più propensa a chiudere il caso che a provocare scandali. Ma la spinta di una telefonata ricattatoria rafforza la sua voglia di andare fino in fondo.

Pertanto avvalendosi di una serie di mosse ben calcolate, all’interno di una complessa e difficile partita a scacchi (gioco, secondo l’autrice anche il preferito dai suoi sosia di Lennon e Yoko Ono), di Carlsen con il complice appoggio di Darla Lovelace, giornalista d’assalto con cui ha una storia intricata, sarà finalmente in grado di ricostruire tessera dopo tessera un complesso rompicapo di difficile interpretazione, restituendo un volto e un movente a che ha progettato il mortale piano.

Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...