6-7 giugno 2020: Torna Trebbo sui generis!

Sta per partire la seconda edizione di Trebbo Sui Generis, il Festival dei Generi Letterari lanciato nel 2019 dal Centro di Lettura e Biblioteca Volontaria “L’Isola del Tesoro”.

Perché Trebbo Sui Generis? Per vari motivi.

Prima di tutto, Trebbo di Reno è la frazione in cui è nata la biblioteca volontaria, una frazione di quasi 3000 abitanti a pochi km dal comune di Castel Maggiore, dotato di un’ottima biblioteca ma non facilmente raggiungibile per gli abitanti delle frazioni non provvisti di auto. Così un gruppo di volontari, ricco di entusiasmo e passione per la lettura, 7 anni fa ha costituito una biblioteca volontaria, con tutti i servizi tipici di una biblioteca: prestito libri, incontri con l’autore mensili, serate a tema storico, gruppi di lettura, letture animate per bambini, e, infine, un Festival.

Un Festival dei generi letterari che anno per anno li toccasse un po’ tutti, per accontentare i vari gusti e stimolare esperienze di lettura nuove. E questo spiega il binomio Sui Generis (la forma latina è una concessione ad una delle bibliotecarie che ha la passione ‘fuori moda’ della cultura classica – ma siamo proprio sicuri che sia fuori moda? Alcuni ospiti del festival ce la mostreranno sotto prospettive attuali e coinvolgenti).

È nato così Trebbo Sui Generis. E poiché Trebbo significa ‘incrocio di tre vie’ e poiché leggenda vuole che proprio qui si siano incontrati Ottaviano, Lepido e Antonio per mettere da parte le rispettive differenze di vedute e di carattere e costituire quel secondo triumvirato che segnerà il passaggio dalla repubblica all’Impero Romano, abbiamo scelto di trattare ogni anno tre generi letterari.

L’anno scorso, grazie alla preziosa collaborazione di Marilù Oliva, che ha dato l’impostazione e i contatti per la prima edizione, esperienza tutta nuova per lo staff dell’Isola del Tesoro, i generi trattati sono stati il Giallo, il Noir e la Narrativa Young Adult. Abbiamo avuto ospiti eccezionali, che hanno lasciato una stelletta d’onore sulla nostra divisa: Marilù Oliva stessa, Loriano Macchiavelli, Danila Comastri Montanari, Marcello Simoni, Paolo Roversi, Romano De Marco, Andrea Cotti, Gianluca Morozzi, Massimo Fagnoni, Matteo Ferrario e tanti altri autori e autrici in una rassegna che ha portato nella piccola frazione di Trebbo cultura di prestigio e qualità.

Dunque, quest’anno? Come sarà la seconda edizione? Ai primi di marzo, lockdown di fatto e di pensiero. Cosa avremmo potuto fare a giugno? Come sarebbero state le condizioni? Qualcuno, più fiducioso o meno informato, era convinto che sicuramene sarebbe già stato tutto come prima. Qualcun altro, più informato o più pessimista, aveva già cominciato a consigliare l’annullamento.

Ma perché annullare? Dopo tutto l’entusiasmo con cui si era partiti? Tutti i contatti presi con autori e relatori? I libri preparati, il programma…Un programma bellissimo su tre generi nuovi da distribuire all’apprezzamento del pubblico dei partecipanti. Tutto da annullare? Perché non trasformare questo problema in opportunità?

Così abbiamo fatto: abbiamo deciso di convertire, almeno per quest’anno, il nostro Festival tradizionale in una versione digitale, in diretta streaming come si dice oggi.

Ecco alcuni buoni motivi per sintonizzarvi sui nostri canali sabato 6 e domenica 7 giugno.

Prima di tutto siamo giovani, ancora poco noti e ciononostante alcuni grandi autori e autrici hanno accettato il nostro invito; meritano già loro sicuramente un grande seguito.

In secondo luogo, siamo volontari, abbiamo dovuto sfruttare al massimo le nostre risorse, coinvolgendo altri volontari per la predisposizione della piattaforma di streaming, la regia e il supporto tecnico.

Infine, abbiamo bisogno di incoraggiamento e conferme, di visibilità e condivisioni, di tanto sostegno, per acquistare spessore come punto di riferimento culturale per un territorio che ora, grazie ai social, può raggiungere confini ben più vasti. Ecco il programma:

 

 

Questa voce è stata pubblicata in eventi, Uncategorized e contrassegnata con . Contrassegna il permalink.

2 risposte a 6-7 giugno 2020: Torna Trebbo sui generis!

  1. Raffaella Tamba ha detto:

    Grazie Marilù!! La location di Libroguerriero per la presentazione del nostro Festival è davvero prestigiosa!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...