Sul comodino della Rambaldi: “La ragazza nuova” di Daniel Silva (Harper Collins)

Risultati immagini per “La ragazza nuova” di Daniel Silva (Harper Collins)Daniel Silva – Florida – autore pluripremiato, regolarmente ai primi posti in classifica nella New York Times Bestsellers List, ha raggiunto il successo grazie alla serie con protagonista Gabriel Allon coi romanzi: La spia inglese, La vedova nera, La casa delle spie e L’altra donna, tutti editi da Harper Collins e tradotti in 30 lingue.

La ragazza nuova è in parte liberamente ispirato alla morte di Jamal Khashoggi, il giornalista del Washington Post attivo su varie testate saudite, che scrisse articoli critici sul principe ereditario saudita opponendosi all’intervento militare in Yemen e che abbandonò volontariamente l’Arabia Saudita nel settembre 2017.

Recatosi al consolato arabo di Instambul il 2 ottobre 2018 per dei documenti non ne è più uscito vivo.

Fonti anonime confermano che fu ucciso e squartato all’interno del consolato su probabile mandato del Principe ereditario saudita.

Il futuro re accumulò un’impressionante ricchezza personale con sorprendente rapidità, spendendola in modo eccessivo e stravagante. Comprava tutto ciò che desiderava, e ciò che non poteva comprare se lo prendeva. Chi rifiutava di piegarsi ai suoi voleri riceveva una busta che conteneva un proiettile calibro 45. Tutto questo aveva provocato, soprattutto in Occidente, un profondo ripensamento. Politici ed esperti di Medio Oriente si chiedevano se KBM fosse un vero riformatore, o se fosse invece l’ennesimo sceicco del deserto impazzito per il potere che sbatte in cella gli oppositori e si arricchisce alle spalle del popolo”.

All’International School di Ginevra, la scuola per figli di diplomatici che accoglie studenti di oltre 100 paesi diversi, l’insegnante di lettere Beatrice Kenton è la prima a mettere in dubbio l’identità della nuova arrivata Jihan Tantawi. La bella dodicenne bruna che si dice figlia di un uomo d’affari egiziano, che appare perbene, riservata e regale, ma qualcosa in lei non convince.

Viaggia solo su auto blindate con tanto di scorta, quando viene chiamata non risponde, come se il nome non fosse suo, non socializza con nessuno ed è tra le peggiori della classe.

Secondo Beatrice non è nemmeno egiziana. Ma quando si decide ad indagare gli eventi precipitano.

Jihan viene rapita e a scuola non la rivedranno più.

Si scoprirà che si chiama Reema ed é figlia di Khalid Bim Mohammed Al Saud, l’erede al trono dell’Arabia Saudita. L’odiato regnante recentemente accusato di aver fatto uccidere un noto giornalista dissidente.

Per riavere la figlia Khalid si rivolgerà a Sarah Bancroft direttrice del Moma di New York con un passato da agente della CIA per ottenere l’aiuto di Gabriel Allon, il famoso capo dell’intelligence israeliana.

L’unico uomo in grado di ritrovare Reema.

Dopo l’uccisione del giornalista Omar Nawwaf tutti odiano Khalid e Allon non vorrebbe accettare l’incarico ma si farà convincere solo per ritrovare la ragazzina.

Gli affezionati lettori di Daniel Silva ben sapranno che Allon si è visto uccidere il figlio e ferire gravemente la moglie dai nemici nei capitoli precedenti.

In cambio del rilascio di Reema i sequestratori chiederanno l’abdicazione di Khalid.

Ma chi ha tradito il principe?

Accettando l’incarico, Gabriel Allon, si troverà coinvolto in una guerra segreta per il controllo del Medio Oriente.

Ecco una spy story ricca di colpi di scena dove attualità e finzione si fondono.

Gabriel Allon è considerato tra le migliori spie della narrativa contemporanea e questa nuova avventura non deluderà i suoi affezionati lettori soprattutto nei capitoli finali. Aspettare il seguito sarà inevitabile.

Paola Rambaldi

Questa voce è stata pubblicata in recensioni: sul comodino della Rambaldi e contrassegnata con , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...