COBRA KAI ovvero: gli anni 80 sono vivi e combattono insieme a noi!

di Romano De Marco

Qualche anno fa lessi la notizia dell’imminente uscita di questa serie che si proponeva di essere un sequel, ambientato ai nostri giorni, della quadrilogia cinematografica di Karate Kid, prodotta nell’arco del decennio 1984 -1994, con un remake del 2010.

Risultati immagini per COBRA KAI

Fu soprattutto il primo dei quattro film ad avere un grande successo internazionale e a diventare un vero e proprio cult. Personalmente, fui subito pervaso da un senso di nostalgia legata a quegli anni, fondamentali per me e il mio universo immaginario. La ritenni una idea curiosa, inaspettata e destinata a non avere un grande riscontro. Questo perché i gusti del pubblico sono cambiati, ed ero certo che la nostalgia di quelli della mia generazione non fosse sufficiente a giustificare una operazione del genere.

La serie sarebbe stata trasmessa dalla piattaforma di streaming YouTube Red, che in patria si propone di fare concorrenza ai colossi Netflix e Amazon Prime. Non essendo disponibili, da noi, le puntate tradotte in italiano, mi ripromisi di recuperarle in seguito, sottotitolate. Temevo, però, che il prodotto fosse studiato per un target di bambini e che si rivelasse una cocente delusione.

A due anni di distanza dall’uscita, ho recuperato le prime due stagioni (la terza è in arrivo nel 2020) e mi sono deciso a guardarle. Beh, dire che è stata una sorpresa è poco… La serie è un CAPOLAVORO. Innanzitutto l’obiettivo, rispetto ai film originali, si sposta sull’ex “cattivo” del primo film, ovvero Johnny Lawrence, il biondo bulletto ricco, avversario di Daniel LaRusso, il ragazzo povero che imparava il karate per riscattare la sua condizione di emarginato. Già nelle prime sequenze facciamo la conoscenza del “nuovo” Johnny (magistralmente interpretato dall’attore originale William Zabka, clase 65, vera star della serie).

La vita è stata inclemente con Johnny… Dopo la sconfitta al torneo di Al Valley, per mano di Daniel LaRusso (abbondanti le scene riprese dal primo film) la discesa, per lui, è stata inarrestabile. Scopriamo che era sì benestante ma figlio di madre risposata con un ricco patrigno senza scrupoli il quale, alla morte di lei, si è completamente disinteressato del figliastro. Johnny oggi è un operaio semi alcolizzato che si trascina in una vita squallida torturato dal ricordo continuo della sconfitta subita 34 anni prima, alla quale addossa tutta la colpa del fallimento della sua vita. Daniel Larusso, dal canto suo (un Ralph Macchio, oggi cinquantasettenne, che ne dimostra 40…) è diventato un uomo di grande successo. Sposato, con una splendida famiglia e proprietario di una serie di concessionarie di auto di lusso.

Non anticipo altro perché la storia è molto complessa e divertente, entrano in gioco i rispettivi figli, le vicende passate, i ricordi degli avvenimenti della serie cinematografica… Johnny deciderà di riaprire il Cobra Kai, il dojo di karate che frequentava da ragazzo, tornerà a incrociare la sua strada con Daniel e…. accadrà davvero di tutto! Una serie che accontenta i quindicenni (presenti in quantità con le loro storie e le loro dinamiche) gli ultra cinquantenni nostalgici come me, ma non solo… è davvero un prodotto di grande qualità dove ironia, azione, buoni sentimenti e anche qualche inaspettata vena di cattiveria, si fondono dando vita a un mix straordinario. Una delle cose migliori e più divertenti viste negli ultimi anni. Ogni stagione è strutturata in dieci puntate di mezz’ora. Io sono già in crisi di astinenza dopo il cliffhanger al termine della seconda e non vedo l’ora di vedere i nuovi episodi.

Se avete amato la serie cinematografica di Karate kid, ma anche se non la avete amata, il mio consiglio è di provare a seguire Cobra Kai. Vi assicuro che ne diverrete veri e propri “addicted”.

Questa voce è stata pubblicata in serie TV e contrassegnata con , . Contrassegna il permalink.

3 risposte a COBRA KAI ovvero: gli anni 80 sono vivi e combattono insieme a noi!

  1. patrizia debicke ha detto:

    Evviva!

  2. Agata Grop ha detto:

    Ho visto solo la prima stagione, Fantastica! :->

  3. Romano De Marco ha detto:

    Cobra Kai NEVER DIE!!!!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...