Sul comodino della Rambaldi: “Grado sotto la pioggia” di Andrea Nagele (Emons, Gialli Tedeschi)

Risultati immagini per Grado sotto la pioggiaAndrea Nagele, scrittrice austriaca, divide la sua vita tra Klagenfurt, dove esercita l’attività di psicoterapeuta, e Grado, dove ha ambientato la serie di romanzi gialli con protagonista il commissario Maddalena Degrassi, giunta in Germania alla terza pubblicazione.

Anette e Rolf rapinano l’ufficio postale con le maschere di Paperina e Paperino. Anette ammira Rolf per la sua sicurezza. Le vecchie alla cassa sono costrette a tirare fuori i soldi alla svelta e il postino a sdraiarsi prontamente a terra. L’Ufficio Postale dista poco dal confine e tra un po’ fuggiranno in Austria. Hanno calcolato i tempi nei dettagli e lui ha sniffato coca per essere più energico ed efficiente. Poi qualcuno afferra Paperina. Parte un colpo, e sono costretti alla fuga.

È giugno, anche se non si direbbe, in questa Grado squassata da una pioggia incessante.

Franziska si affaccia alla ringhiera. Il mare spumeggia sotto il temporale. Di recente ha allontanato il marito Tommaso dopo aver scoperto che la tradiva e da allora sta malissimo. Un acufene le tormenta le orecchie, il medico dice che è da stress di separazione, il naso le sanguina e si ricopre di lividi ovunque senza motivo.

Da allora Tommaso la cerca per riconciliarsi e la suocera insiste perché tornino insieme.

Guardando il mare le sembra perfino di vedere la testa biondo platino di una ragazza che galleggia a pelo d’acqua come una sirena. Ma ormai diffida anche dei propri occhi. Sarà una boa.

Poi la ragazza scompare e non la rivede più.

Scende al Bar da Stefano a bersi un Cynar caldo. Il barista non si dà pace; l’ha conosciuta prima di Tommaso e adesso che la vede star male vorrebbe prendersene cura.

Dalla villa vicina, Angelina Marie, continuamente ricoverata per problemi mentali presso diverse cliniche e madre di una figlia bellissima, nota la stessa ragazza in mare che somiglia a una sirena e quando la vede scomparire tra le onde dà l’allarme, ma non viene creduta.

Anche Maddalena Degrassi sta male e deve fare i conti con un amore finito. Per mesi ha avuto una relazione con Tommaso, un uomo sposato e adesso non riesce a toglierselo dalla mente.

È lei il nuovo commissario fresco di nomina a Grado e il suo superiore non vede di buon occhio una donna a capo delle indagini sui due cadaveri appena rinvenuti in mare e sulla misteriosa scomparsa di Franziska…

Poi c’è Laura, la bambina che si aggira col suo zaino tra le barche, destinata anche lei ad avere un ruolo in questa storia

Un caso da risolvere e un passato da scoprire per il nuovo Commissario Degrassi che impareremo a conoscere ancor meglio nei prossimi romanzi.

Che l’atmosfera di questa Grado estiva battuta dalla pioggia sia con voi!

PaolaRambaldi

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in recensioni: sul comodino della Rambaldi, Uncategorized e contrassegnata con , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...