Regali per Natale: un audiolibro

Quando si regala un libro interessante, si fa sempre una bella figura. Ma una buona alternativa (o accompagnamento) al cartaceo  potrebbe essere un audiolibro.

Oggi ne proponiamo cinque editi da Emos, la più importante casa editrice italiana (ma di nascita italo-tedesca) che si occupa di audiolibri, narrativa italiana e straniera, classici, noir, poesia, epica, fantasy, saggi, libri per bambini e ragazzi, libri settoriali (tra cui ricordiamo gli Audiocook, che cavalcano l’onda dei volumi culinari).

Oltre 200 audiolibri in catalogo letti e recitati o dagli autori stessi o da celebri attori. Tra gli autori: Veronesi, De Cataldo, Mazzucco, Simoni, Roth, Aruf, Murgia e molti altri.

 

Cuccioli per i Bastardi di Pizzofalcone

 

Una neonata viene ritrovata in un cassonetto della spazzatura. Una giovane domestica ucraina viene uccisa in casa. Dalle strade del quartiere spariscono cani e gatti randagi. Nell’aria frizzante di un giovane aprile, la città sembra volersi accanire contro i più deboli. A combattere l’indifferenza e il dilagare di crimini odiosi, una squadra di poliziotti in cui pochi credono. Li chiamano i Bastardi di Pizzofalcone.

di Maurizio de Giovanni

letto da Peppe Servillo

Versione integrale

2017

ISBN 9788869862403

 

Notturno cileno

di Roberto Bolaño

letto da Fabrizio Gifuni

Regia Flavia Gentili

 

Traduzione Ilide Carmignani

Edizione testo 2016, Adelphi Edizioni

2017

ISBN 9788869861314

Sebastián Urrutia sente avvicinarsi la fine e nel corso di una notte febbrile ripercorre la sua vita di sacerdote dell’Opus Dei, di poeta mediocre e di autorevole critico letterario. Nell’ultimo romanzo di Bolaño affiorano dall’inaffidabile torrente della memoria compromessi e complicità della letteratura con gli orrori della storia, in una scrittura mirabilmente musicale.

La macchia umana

di Philip Roth

letto da Paolo Pierobon

Traduzione Vincenzo Mantovani

2017

ISBN 9788869862458

Coleman Silk, professore di lettere classiche all’Athena College, da cinquant’anni nasconde un segreto. Un giorno però, a pochi anni dalla pensione, basta una parola detta per sbaglio e contro di lui si scatena una violenta e ipocrita caccia alle streghe. La brillante vita accademica e la bella famiglia cedono sotto il peso del perbenismo. E non c’è scampo, perché “noi lasciamo una macchia, lasciamo la nostra impronta. Impurità, crudeltà, abuso, errore, escremento, seme: non c’è altro mezzo per essere qui”.

Lettera al mio giudice

di Georges Simenon

letto da Massimo Popolizio

Regia Flavia Gentili

Traduzione Dario Mazzone

2017

ISBN 9788869862427

Martine, una donna giovane e pallida dal cappellino ridicolmente sformato, entra per caso nella vita di un medico, un uomo dall’esistenza grigia che non conosce amore. Sullo sfondo di stazioni gocciolanti di pioggia, bar, piccoli alberghi di provincia prende corpo una storia di passione e di morte, carica d’esaltazione e angoscia. Uno dei capolavori di Georges Simenon.

 

Nemico, amico, amante

di Alice Munro

letto da Giovanna Mezzogiorno

Regia Dino Gentili

Traduzione Susanna Basso

Edizione testo Giulio Einaudi Editore

2017

ISBN 9788869861345

 Nove racconti che con grazia cristallina catturano la meravigliosa e devastante assurdità della vita. Sullo sfondo della natura selvaggia del nord ovest canadese, si dipanano rapinose storie di tradimenti, fughe, fulminee passioni, compromessi e convinte dedizioni, illuminando la prodigiosa complessità della natura umana.

Questa voce è stata pubblicata in cultura & arte, recensioni, Uncategorized e contrassegnata con . Contrassegna il permalink.

Una risposta a Regali per Natale: un audiolibro

  1. patrizia debicke ha detto:

    Sempre una buona idea

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...