Prendi una donna

E oggi nella giornata mondiale  per l’eliminazione della violenza contro le donne, vi riproponiamo questa poesia contro la ferocia rivolta alle donne sul web:

di Marilù Oliva

Prendi una donna,

sventrala, insultala.

Sfasciale la grazia.

 

Ci vuole poco:

un pubblico marcio

applausi, moncherini.

 

Un palco invisibile,

accumuli di rabbia

e una connessione web.

 

Vomitale addosso

parole di fango,

inventati qualcosa.

Continua qui.

 

Questa voce è stata pubblicata in femminicidio, questione femminile. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...