11 regole semiserie per diventare un fumettista vip

Regole e disegni di Paolo Massagli

1) Scegliersi un look e costruirci il personaggio sopra (o da finto intellettuale o giovane e dannato).

2) Meglio se si è giovani e arroganti. Se l’età è più matura, meglio fare il saggio maestro scorbutico.

3) Postare ogni tanto un disegno e allegarci la frase: ” disegnetto mentre stavo al telefono” oppure “questo disegnetto è stato fatto al volo”, omettendo che lo avevi preparato giorni prima curando tutti i dettagli.

4) Omaggiare tutto e tutti.

5) Prima di criticare qualcuno o qualcosa informarsi bene cosa pensano i colleghi famosi.

6) Disprezzare il lettore (tanto la tua è arte e se non capisce vuol dire che non ha i mezzi per apprezzarla).

7) Indicare come un mantra tutti i tuoi spostamenti (domani sono alla fiera del Cacciucco e dopodomani mi trovate a casa).

8) Farsi un nemico o più nemici (tanti nemici tanto onore).

9) Se fate un fumetto mettete sempre qualcosa di politicamente scorretto.

10) Se appartenete alla categoria fumettisti fighi, mettete in mostra le vostre doti fisiche.

11) Regola che si può anche ignorare è: saper disegnare o scrivere

 

 

Questa voce è stata pubblicata in fumetti, Uncategorized e contrassegnata con . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...