I Medici di Strukul vincono il Premio Bancarella 2017

di Marilù Oliva

“Ho vinto il #PremioBancarella. Ringrazio Newton Compton editori la mia casa editrice. Sono nell’Albo d’oro con Ernest Hemingway, Boris Pasternak, Umberto Eco e Ken Follett. Non ci credo…”

Con queste parole Matteo Strukul accoglie la bella notizia della sua vittoria al Premio Bancarella.

I Medici. Una dinastia al potere” (primo volume di un progetto più ampio, una tetralogia storica ambientata che vede come  protagonista la celebre dinastia fiorentina) hanno vinto e io, che – come molti – ho da sempre ho creduto in lui e nel suo lavoro, gli faccio i più sentiti complimenti.

Questa era la sestina dei finalisti:

La Locanda dell’Ultima Solitudine di Alessandro Barbaglia

Gocce di Veleno di Valeria Benatti

Il giardino dei fiori segreti di Cristina Caboni

La guardia, il poeta e l’investigatore di Jung-myung Lee

Magari domani resto di Lorenzo Marone

I Medici di Matteo Strukul

Grande Matteo, premio meritatissimo, che va a coronare (e a dare una nuova spinta) al lavoro egregio che stai portando avanti da anni con serietà, umanità e grande professionalità, sorprendendoci sempre in positivo.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in editoria e contrassegnata con , . Contrassegna il permalink.

Una risposta a I Medici di Strukul vincono il Premio Bancarella 2017

  1. pdebicke ha detto:

    Evviva!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...