SANI DA MORIRE di Paola Rinaldi

saniRecensione di Livia Frigiotti

Ed. Sperling & Kupfer

Il primo romanzo dell’autrice Paola Rinaldi. Un romanzo estremamente raffinato nella scrittura, attenta a particolari e sfumature. Strani casi di decessi in quel delle Terme di Chianciano, laddove ha origine la “Sindrome di Chianciano”.

Un caso intricato da risolvere, che affonda le sue radici nel passato, maturato in uno strano ambiente con i personaggi assolutamente sui generis, macchiette dei giorni nostri, anziani eccentrici e quasi fanciulleschi, frizzanti e longevi. Un ambiente particolare che forse non sappiamo neanche immaginare in gioventù. Paola Rinaldi sembra quasi divertirsi passando attraverso le vite dei suoi personaggi, li caratterizza e li rende accattivanti. Toccherà a un commissario mandato appositamente a Chianciano per risolvere qualcosa che non viene neanche considerato un omicidio. Angiolino, relegato in verità al controllo della raccolta differenziata, si trova ad aver a che fare con il mondo delle terme, laddove gli anziani vanno perché malati o perché semplicemente “vecchi”. Ma c’è anche la gioventù, una gioventù che forse ha paura della vecchiaia e agisce per esorcizzarla.

In una girandola fitta di eventi che si susseguono, l’autrice ci fa arrivare alla fine lasciando però al lettore tanto su cui riflettere, tanto materiale concreto da poter ricordare.

Una su tutte resterà il dolcissimo personaggio di Mercedes.

Paola Rinaldi nella sua presentazione di esordio, raccontava di aver vissuto in prima persona il mondo delle terme, dovendo accudire un familiare. Questo dimostra quanto l’esperienza diretta mista a una buona dose di fantasia, quanto la capacità di osservare intorno, registrare dati elaborandoli ,possa dare la possibilità di realizzare un romanzo di qualità.

Non le mancano assolutamente sagacia, ironia, cultura, il saper scrivere per trasmettere al lettore un messaggio quasi di speranza.

In fondo non è detto che la vecchiaia sia così noiosa!

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized e contrassegnata con , . Contrassegna il permalink.

Una risposta a SANI DA MORIRE di Paola Rinaldi

  1. Patrizia Debicke ha detto:

    divertente

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...