A book to tell: Guarda come si uccide

IvoTitolo: Guarda come si uccide

Autore: Ivo Tiberio Ginevra

Editore: I Buoni Cugini Editori

Anno: giugno 2015

Pagine: 135

Genere: giallo

ISBN: 978 88 99102 34 0

Solo ora ha compreso l’enorme cazzata che ha fatto, e che tutto è solo l’inizio.

Ivo Tiberio Ginevra è di Caltanissetta ma vive a Palermo. Non si considera uno scrittore, ma ha già pubblicato per Robin Edizioni, due romanzi, “Gli assassini di Cristo” e “Sicily crime”. Ora ha una casa editrice, “I Buoni Cugini Editori” e una nuova collana intitolata “Sbirri e Sbirrazzi” che inaugura proprio con questo ultimo libro.

Vi parlo oggi, per A book to tell, proprio di questo romanzo. Guarda come si uccide. Libro piccino, definito dallo stesso autore un libro da ombrellone. Io direi di non lasciarvi ingannare. Questo è un giallo, dai toni forti e dalla tensione ben distribuita. I protagonisti sono giovani, contrapposti alle leggi mafiose. Siamo in Sicilia, in un piccolo paese. Una clinica abbandonata è il teatro dove viene rappresentata questa storia. È il luogo dove manca il respiro e il battito del cuore rimbomba nel cervello. È il posto dove ci si illude che la mafia difenda i più deboli e che sia composta da uomini d’onore. Quello che il nostro Calogero non sa è che la mafia tiene il ferro con una sola mano e il braccio teso. Quello che suo zio non sospetta, è che la mafia uccide e scioglie nell’acido; non perdona e non dimentica. Chi si affilia deve dimostrare di avere le palle. La paura accompagna un ragazzino che prova in prima persona l’odio degli scagnozzi, l’odore del sangue e del terrore. C’è il buono e il cattivo, l’amaro e il dolce. C’è chi difende a morsi e chi ha ripensamenti. C’è il vecchio e il nuovo, la ferita che non si rimargina e la determinazione di uscirne vivi. Un sorriso in particolare, l’autore ne crea uno apposito, va ad un eroe involontario e speciale. Guarda come si uccide, non è una lettura qualsiasi, ma un piccolo gioiello di crudeltà reale. È un libro da divorare, scritto in modo semplice e deciso. Buona lettura.

Recensione di Federica Belleri

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in romanzo, Uncategorized e contrassegnata con , . Contrassegna il permalink.

Una risposta a A book to tell: Guarda come si uccide

  1. Patrizia Debicke ha detto:

    Grazie

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...