Librai per passione: Silvia Zerbone

NOME: Libreria Giunti al Puntoz

LUOGO: Imola

LA TROVATE: in piazza Caduti per la Libertà,6

CHI SIAMO: Silvia Zerbone e Sara Cavulla

Il mestiere di libraio. Spiegalo in due righe.

Non è un semplice mestiere, è una passione che dà grandi soddisfazioni sia quando le persone si rivolgono a te per un “bisogno” letterario (a volte i libri sembrano dei farmaci salvavita!) sia quando i ragazzi cominciano a leggere grazie a un tuo consiglio.

Ritratto psico-fisico della tua libreria

E’ una libreria di catena, destinata ad un vasto pubblico con un particolare riguardo per la fascia prescolare e scolare.

Quanti/e siete?

Siamo due libraie

Il tuo percorso.

Durante gli anni dell’università ho fatto una sostituzione ferie che nel giro di qualche mese è diventata definitiva.

Da piccola cosa rispondevi quando ti chiedevano che lavoro volevi fare?

L’infermiera

Una cosa del tuo lavoro che ti fa andare in panico

Niente che una tavoletta di cioccolato non possa aiutare a superare!

Una cosa che ti affascina

Come dice lo scrittore Pinketts è “il senso della frase” che mi affascina, mi innamoro sempre di un libro scritto bene

z2

Una cosa che devi imparare

Ogni giorno imparo qualcosa ma credo che la matematica rimarrà sempre una grande incognita per me!

Una cosa che vorresti diffondere

Ci sono autori che riescono a trasportarti in altri mondi, è una meravigliosa sensazione che vorrei provassero tutti

C’è rivalità o solidarietà tra librai? 

Per la mia esperienza all’interno di una catena c’è una grande solidarietà, è uno scambio continuo di consigli e proposte tra libraie, le eventuali difficoltà vengono sempre affrontate in gruppo

In tema di case editrici. Una cosa che non ti piace

Non sempre c’è attenzione alle traduzioni, per alcune case editrici è ancora un fattore secondario

Una cosa che invece ti piace

Il continuo mettersi in gioco

Un libro cui non rinunceresti mai in negozio (e perché)

Follia di Patrick McGrath, perché è la storia d’amore per eccellenza

Un libro che ti ha guarita da qualcosa

Il silenzio dei chiostri di Gimenez Bartlett “si tratta solo di non aver paura, di mettersi in cammino e non voltarsi mai verso il passato

L’ultimo libro che hai consigliato

Se chiudo gli occhi di Simona Sparaco

C’è un titolo che ti rifiuti (o ti rifiuteresti, se potessi) di vendere?

L’importante è leggere, sempre!

Secondo te, visto che il mercato libraio non naviga in buone acque, quale sarebbe una soluzione per risollevarne le sorti? Proponi tre provvedimenti

E’ una situazione strana quella che stiamo vivendo, ci sono fiere, incontri, festival letterari in ogni città e ogni fine settimana e fanno sempre il pienone eppure l’editoria è in crisi e la gente non legge…qualcosa non mi torna! E’ anche vero che le librerie sono ancora viste come luoghi off limits, frequentate da persone colte quindi snob. Ecco: forse bisognerebbe sfatare questo mito

E adesso ci intrufoliamo nella tua vita. Una cosa che fai malvolentieri

Stirare

Una volta che hai perso la testa

E’ stata una follia d’amore, un po’ di anni fa

L’ultima volta che hai rinunciato

Ho rinunciato a fare il cambio degli armadi !

L’ultimo sorriso

Ieri, una mia giovane cliente (5 anni) è entrata in negozio solo per salutare e dare un bacino!

Cosa ti spaventa?

Il cambio degli armadi!

Salutaci invitandoci alla tua libreria.

Siamo sempre aperte, orario continuato tutti i giorni e la domenica vi leggiamo i fondi di caffè… dopo che l’abbiamo bevuto insieme!

 

 

 

 

 

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in librai per passione e contrassegnata con , . Contrassegna il permalink.

Una risposta a Librai per passione: Silvia Zerbone

  1. Patrizia Debicke ha detto:

    🙂

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...