Che fine ha fatto la democrazia nella polizia?

Gravissimo! Quest’anno il Ministero dell’Interno, in occasione dell’uscita del film “Diaz” di Daniele Vicari, ha prontamente emanato una circolare (il 15 marzo!) in cui si ribadisce il divieto ai poliziotti di rilasciare  “…qualsiasi intervista o partecipazione a convegni o dibattiti (…) in concomitanza con la proiezione di pellicole cinematografiche che affrontano la ricostruzione storica di eventi relativi ad attività di polizia in situazioni ordinarie e straordinarie (…) previa autorizzazione di questo Dipartimento”.

Giovedi 21 giugno 2012

dalle ore 18.00

Centro Sociale Croce Coperta

Via Papini, 28 Bologna

Associazione vittime dell’illegalità

Presenta:

Diaz (il Film)

 Che fine ha fatto la democrazia nella polizia?

Con Daniele Vicari

Claudio Nunziata, Gianni Flamini, Maurizio Matrone, Sebastiano Vassallo

Già l’anno scorso, a seguito di alcuni segnali antidemocratici interni all’Amministrazione della Pubblica Sicurezza, un gruppo di poliziotti bolognesi, appartenenti al Sindacato Siulp, si è fatto promotore dell’organizzazione di un convegno-dibattito sulla “Democrazia all’interno della Polizia di Stato”.

Quest’anno, per non smentirsi, il Ministero dell’Interno, in occasione dell’uscita del film “Diaz” di Daniele Vicari, ha prontamente emanato una circolare (il 15 marzo!) in cui si ribadisce il divieto ai poliziotti di rilasciare  “…qualsiasi intervista o partecipazione a convegni o dibattiti (…) in concomitanza con la proiezione di pellicole cinematografiche che affrontano la ricostruzione storica di eventi relativi ad attività di polizia in situazioni ordinarie e straordinarie (…) previa autorizzazione di questo Dipartimento”.

Oggi, lo sdegno suscitato da tale divieto e la conseguente impossibilità di non sentirsi liberi di esternare le proprie opinioni, ha spinto i poliziotti bolognesi a organizzare un nuovo convegno-dibattito partendo proprio dalla pellicola bandita dai vertici della Polizia: “Diaz” il coraggioso film di Daniele Vicari.

 Delle drammatiche vicende narrate dal film (se ne vedranno alcune significative sequenze), ne discuteranno, assieme al regista Daniele Vicari, l’ex magistrato Claudio Nunziata, gli scrittori Sergio Flamini e Maurizio Matrone, l’onorevole Sebastiano Vassallo e tutti quelli che vorranno prendere la parola.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in cultura & arte, Uncategorized e contrassegnata con , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...